Curiosità

pubblicato il 19 febbraio 2016

Can-Am Spyder F3 Concept

Il tre ruote canadese riceve un trattamento da pista e un turbo che porta la potenza a 150 CV

Can-Am Spyder F3 Concept
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Can-Am Spyder F3 Concept - anteprima 1
  • Can-Am Spyder F3 Concept - anteprima 2
  • Can-Am Spyder F3 Concept - anteprima 3
  • Can-Am Spyder F3 Concept - anteprima 4
  • Can-Am Spyder F3 Concept - anteprima 5

Vi abbiamo già parlato del Can-Am Spyder F3, il tre ruote canadese unico nel suo genere, che per il 2016 si è rinnovato cambiando completamente stile e contenuti. La sua particolarità è che l'assale anteriore non piega come Mp3 e derivati, ma ha una carreggiata larga e sospensioni da auto sportiva, che obbligano a una guida molto simile a quella di una motoslitta. Il reparto sportivo di Can-Am, che già lavora sui quad da gara, ha voluto metterci le mani e realizzare un mezzo estremo davvero unico: lo Spyder F3 Concept.

Tre ruote turbo da 150 CV

Impossibile confonderlo con la versione standard per via delle enormi prese d'aria anteriori e per l'assenza dei fari, come mostrano le foto di Asphaltandrubber. Così conciato, è un vero e proprio mezzo da pista, come confermano anche le gomme slick e l'assenza dei parafanghi. La vera chicca, però, sta sotto le carene, dove il tre cilindri 1.130 cc da 115 CV ha subito una pesante rivisitazione ed è stato equipaggiato con un turbo. Senza esagerare con la pressione, l'F3 Concept riesce a erogare 150 CV, che si fanno sentire anche grazie all'inedito scarico Akrapovic 3-in-1.

Le prestazioni sono di assoluto rilievo per un tre ruote: 4,3 secondi per lo 0-100 km/h, e il quarto di miglio coperto in 12,3 secondi. Un risultato molto convincente, che ci piacerebbe provare, anche senza ausili elettronici che limitano il pattinaggio della ruota posteriore. Così equipaggiato, l'F3 è un vero e proprio animale da drift!

Nessun futuro di serie

In quanto Concept non ha un futuro di produzione, si tratta più che altro di un mezzo promozionale con il quale Can-Am spingerà le vendite del suo nuovo Spyder. Non ha la targa, non può andare su strada e non esiste un campionato per questo tipo di mezzi. Speriamo soltanto di vedere il kit di potenziamento di questo prototipo, un giorno, anche su una versione estrema del mezzo di serie, giusto per far venire l'acquolina in bocca a chi ama divertirsi con tutto ciò che è mosso da un motore.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , scooter 3 ruote


Top