Curiosità

pubblicato il 16 febbraio 2016

Una Suter MMX 500 correrà al Tourist Trophy 2016!

L'esagerata 2 tempi svizzera sarà fra le protagoniste del Senior TT

Una Suter MMX 500 correrà al Tourist Trophy 2016!

Suter non è soltanto uno dei telaisti diventati famosi per le Moto2, ma un vero e proprio produttore motociclistico in grado di realizzare sogni a due ruote per la pista. Uno dei progetti più interessanti è senza dubbio l'MMX 500, una GP a 2 tempi vecchio stile che riporta alla memoria gli anni d'oro delle "inguidabili" 500 V4 della classe regina del Motomondiale. In molti impazzirebbero all'idea di vederla in gara, e questo accadrà davvero al prossimo Tourist Trophy 2016.

Un mostro di potenza

Per capire che razza di moto scenderà sulle strade del Mountain Course, bastano un po' di numeri: potenza massima di 195 CV a 13.000 g/min per un peso di soli 127 kg, in pratica un rapporto peso potenza migliore di una 500 ufficiale di fine anni '90. La ciclistica è a sua volta di tipo modernissimo, quindi molto più efficiente delle ultime 2 tempi da gara. Il telaio è un doppio trave in alluminio e il forcellone "a banana" è a sua volta nel leggero metallo. All'anteriore una forcella Ohlins pressurizzata arriva dal materiale prodotto dalla Casa svedese esclusivamente per le competizioni.
Grazie a un permesso speciale, la MMX 500 correrà assieme alle Superbike nelle due gare previste e nell'evento principale, il Senior TT. Alla guida ci sarà l'espertissimo Lee Johnston, scelto da Eskil Suter per la sua esperienza e - ovviamente - per la sua velocità. L'impresa è di quelle da seguire e ricordare, è dal 2007 che una 2 tempi non corre nel TT, quando una Paton del 2001 fece bella mostra di se, pur senza grandi risultati.

Una 2 tempi al TT... follia?

Un altro motivo per cui vale la pena seguire quest'impresa è senza dubbio l'incredibile difficoltà nel portare questo mezzo al limite, e per capire come il 2 tempi - da sempre poco avvezzo ai cambiamenti d'altitudine - digerirà qualche centinaio di metri di dislivello nel percorso ovale attorno all'isola. Il TT è una trappola, le moto devono essere tarate alla perfezione, meccanica e sospensioni subiscono sollecitazioni superiori a qualsiasi altra gara. L'idea di vedere un 2 tempi imbizzarrito su e giù per il Mountain ci fa venire un certo prurito alle mani. Bravi Suter, quest'anno fateci divertire!

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , anticipazioni , tourist trophy


Top