Accessori

pubblicato il 7 febbraio 2016

Capit Suit Dryer

Un inedito accessorio per asciugare in tempi brevi la tuta da moto integrale

Capit Suit Dryer

Le prime giornate soleggiate lunghe e calde dell’anno non possono che far correre la fantasia di un biker verso l’imminente inizio della stagione motociclistica: verso le “scorrazzate” lungo le strade più belle e tortuose o all’interno dei più affascinanti circuiti del Paese o del Mondo. Ma il pensiero vola anche alla tuta integrale in pelle (che meglio di qualsiasi altro accessorio è in grado di proteggerci dalle possibili, sgradevoli, conseguenze di un’accidentale caduta) e alla copiosa quantità di sudore che in una giornata calda ci ritroviamo a lasciare al suo interno.

Di nuovo fresca in poco tempo

E proprio allo scopo asciugarla in tempi brevi – magari tra mattino e pomeriggio di una giornata in pista –, il marchio Capit porta in gamma un interessante accessorio, ovvero il Suit Dryer, un prodotto specificatamente pensato per ottimizzare le prestazioni di asciugatura grazie all’azione combinata di aria calda e fredda tramite un flusso di ventilazione che promette di restituire all’indumento quella freschezza e quel comfort che possedeva ad inizio giornata.

Funziona con corrente a 100 e 230 V

Progettato per non intaccare in alcun modo il capo, il Capit Suit Dryer presenta un design minimalistico ed essenziale, simile a quello di un normale appendiabiti, è dotato di una scocca in ABS unita a delle componenti in alluminio, sorride all’utilizzo con la corrente a 100 e a 230 V e viene proposto al pubblico ad un prezzo di 235.46 euro, IVA compresa. Maggiori informazioni su questo e altri prodotti del marchio italiano sono disponibili sul sito: www.capit.it.

Autore: Redazione

Tag: Accessori , accessori , curiosità


Top