Curiosità

pubblicato il 29 gennaio 2016

Auto e moto, mai così vicine

AMG GT, Renault R.S. 01 e Opel GT: le quattro ruote delle settimana spiegate dai colleghi di OmniAuto.it

Auto e moto, mai così vicine

È raro che leggiate di auto su queste pagine, ma questa settimana non sono davvero mancate le incursioni delle quattro ruote nel mondo delle moto, e viceversa. Come nel caso della MV Agusta F3 Solarbeam - un’edizione speciale della famosa italiana marchiata con colori e loghi del brand sportivo di Mercedes, AMG - ma anche della nuova Opel GT Concept, che alle due ruote fa occhiolino, ma anche della Renault R.S. 01 Interceptor, lanciata all’inseguimento dei centauri d’Oltralpe. Di tutte e tre abbiamo scritto per la prima volta questa settimana su OmniMoto.it, ma AMG GT - a cui la livrea della F3 si ispira -, la supercar di Renault ed il nuovo prototipo di Opel sono in realtà bellezze già conosciute ai colleghi di OmniAuto.it, che le hanno viste da vicino e provate anche in pista.

Renault R.S. 01, direttamente dalla pista

È il caso della Renault R.S. 01, una belva che con il suo V6 da 3.8 litri bi-turbo è in grado di scaricare a terra 550 CV e che OmniAuto.it ha testato sia sulla famosa pista di Jerez in Spagna, sia a Monza insieme alle altre vetture elaborate da Renault Sport. In entrambe le prove (una in video) l’emozione dei colleghi è stata da vera monoposto: 1.120 kg, scocca in fibra di carbonio, pneumatici Michelin da 18” e stile firmato Akio Shimizu rendono la R.S. 01 una belva acquattata incollata all’asfalto. Doti che l’hanno fatta preferire - evidentemente - alla polizia francese per gli inseguimenti su strada.

AMG GT, il drago senza “ali”

I colleghi di OmniAuto.it non hanno giocato a guardia e ladri sulla AMG GT, ma anche lei la hanno potuta provare sia su strada che in pista. È stato Giuliano a tenere a bada i 510 CV del V8 bi-turbo da 4.0 litri della versione GTS fra i cordoli, e sempre lui ha potuto godere della versatilità di quella che vuole essere la supercar per tutti i giorni: bagagliaio da 350 litri e portiere tradizionali senza ali di gabbiano promettono di dare filo da torcere anche ad un mostro sacro come la Porsche 911.

Opel GT Concept, il passato che ritorna

Nessuna prova - ancora - sulla nuova Opel GT Concept, che però i colleghi di OmniAuto.it hanno descritto nei minimi particolari, foto incluse. Molti gli spunti dal passato glorioso del marchio - Opel GT e Monza Concept in primis, ma anche dal mondo delle due ruote - ma moltissima anche la tecnologia a bordo: motore centrale anteriore, trazione posteriore, niente maniglie o specchietti o tergicristalli. Un’auto che punta sul minimal e sulle prestazioni, con un motore turbo tre cilindri da 1.000 cc e 145 CV. Non vi bastano come credenziali? Scoprite di più su OmniAuto.it!

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , curiosità , auto


Top