Curiosità

pubblicato il 10 gennaio 2016

Giovanni Burlando, la moto, le corse e l'amore

Le gare, quelle vere, narrate dalla voce di chi le ha vissute sul serio. Un imperdibile video su quella magia chiamata motociclismo

Giovanni Burlando, la moto, le corse e l'amore

Giovanni Burlando, 76 anni, un'esistenza vissuta in moto. Pilota fortissimo, specialista delle gare in salita. Una vita corsa gomito a gomito con campioni del calibro di Agostini e Pasolini, in sella ad alcuni dei mezzi più veloci ed eccitanti mai prodotti (Yamaha, Honda, Moto bi, Ducati, Aermacchi e Benelli). Una passione, quella di Giovanni, nutrita da radici profonde nel mondo dei motori, a partire dal padre, insaziabile delle 2 ruote, passando per lo zio, e persino per una zia, che correvano in auto. Un DNA di famiglia, quindi, esploso prepotente in quest'umo verace e coriaceo. Uno che è stato sempre tosto, anche in pista, come in occasione del mondiale del 1967 corso in sella ad una Honda 125.

Oggi come ieri

Poi lo guardi in video, Burlando, e gliela vedi impressa negli occhi la Passione. La senti fluire decisa nel tono della sua voce, mentre racconta quella magia chiamata motociclismo... un impulso che ancora oggi, a 76 anni suonati, lo fa saltare in sella e lo fa sentire giovane. Perché si sa, su due ruote non invecchi mai. 
Quella che trovate qui in basso - badate bene - non è una storia come un'altra, ma il racconto di una vera storia d’amore, di campioni e di notti insonni, passate in garage, a preparare la moto. Una piccola magia realizzata da Ugo Roffi.

Se amate il motociclismo, quindi, fatevi un regalo… ritagliatevi una decina di minuti, mettetevi comodi e schiacciate play. Buona visione!

Giovanni Burlando il Re delle gare in salita

Autore: Diego D'Andrea

Tag: Curiosità , curiosità , personaggi , piloti , video


Top