Attualità e Mercato

pubblicato il 5 gennaio 2016

Aumenta la tassa sulle targhe di moto e auto per il 2016

Questo il "regalo" di Natale del ministro Delrio agli utenti delle 2 e delle 4 ruote

Aumenta la tassa sulle targhe di moto e auto per il 2016

Forse non tutti lo sanno ma, quando acquistiamo una nuova targa, parte dei soldi spesi confluisce in una tassa. E grazie ad un decreto ministeriale entrato in vigore durante le ultime vacanze natalizie, da gennaio 2016 chi acquista una moto, uno scooter o un'auto, oppure smarrisce la targa del proprio veicolo, dovrà pagare di più.
Ancora di più, se è residente nelle province di Aosta, Bolzano e Trento.

Più specificamente

Secondo quanto pubblicato tramite decreto ministeriale sulla Gazzetta ufficiale, a firma del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio, il costo base per una nuova targa moto passerà da 21,45 a 22.26 euro, mentre quella per i ciclomotori da 13,08 a 13,58. Per le auto, essendo 2 le targhe, l'aumento è maggiore e pari a 1,5-2 euro. il prezzo base di una targa auto nuova, infatti, passa da 40,27 a 41,78 euro. La cifra lievita ulteriormente, per chi vive in provincia di Aosta, Bolzano e Trento, dove il costo di una targa base passa da 44,02 a 45,08 euro.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , varie


Top