Attualità e Mercato

pubblicato il 11 dicembre 2015

Mongolia Motorbike Marathon 2016

Una moto-vacanza di due settimane in Mongolia per vivere le emozioni di una terra incantata

Mongolia Motorbike Marathon 2016

“Una ricerca, per trovare risposte”. È una delle frasi con cui si apre il film “The Prestige” di Christopher Nolan, ma anche una delle più adatte a descrivere al meglio l’esperienza del viaggio che punta non solo a muovere il corpo ma anche a “toccare qualcosa dentro”, nella parte più remota dell’animo.
Questo ciò che si propone di fare la Mongolia Motorbike Marathon 2016, una moto-cavalcata di due settimane che avrà luogo dal 7 al 21 agosto del prossimo anno e che permetterà a tutti i partecipanti di coprire la bellezza di 2.200 km in sella alle motociclette Mustang fornite dall’organizzazione.

Un team professionale e consolidato

Un evento decisamente suggestivo a cui un vero globetrotter non può non partecipare, frutto del lavoro congiunto di Simone Chieregato, accompagnatore di lunga esperienza in Mongolia, e Andrea Leggieri, organizzatore dell’Eroica in Moto, che gode della supervisione tecnica di un Tour Operator altamente specializzato nel settore, ovvero l’agenzia Mototouring di Milano.
Dalla capitale Ulaanbaatar fino al confine con la Cina, per toccare poi il Deserto del Gobi, il tutto passando attraverso antichi monasteri e scenari mozzafiato. Questa la mappa del percorso della Mongolia Motorbike Marathon 2016, che proporrà delle tappe inizialmente più corte (allo scopo di permettere ai partecipanti di prendere confidenza con il percorso) per passare poi ad una lunghezza media giornaliera di circa 180 km.

Assistenza garantita

Quattordici giorni di strade battute con soste già pianificate in corrispondenza delle località più affascinanti e che prevedono uno stop all’interno di una diversa base ogni sera all’interno di un “Campo Ger” (ovvero le rinomate abitazioni mobili dei popoli erranti dell'Asia), allo scopo di scoprire cultura e tradizioni delle popolazioni indigene. Al fianco del “serpentone” a due ruote, una onnipresente carovana di furgoni e fuoristrada che non abbandonerà ma il gruppo allo scopo di rendere possibile tanto il soccorso in casi di emergenza, quanto il trasporto dei bagagli, della benzina, delle moto di scorta e dei ricambi.
Se vi state domandando quanti soldi mettere da parte per poter prendere parte a questa straordinaria esperienza, le quote di iscrizione saranno pari a 2.950 euro per ogni pilota e a 2.450 euro per gli accompagnatori che viaggeranno a bordo dei veicoli dell’organizzazione (in entrambi i casi i costi non comprendono il volo di trasferimento). Per maggiori informazioni consultare i seguenti recapiti: Web: www.mongoliamotorbikemarathon.org; Email: 2016@mongoliamotorbikemarathon.org; Infoline: Cell: 393.46.90.651, Tel: 02.272.01.5561

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , anticipazioni , viaggi


Top