Special e Elaborazioni

pubblicato il 7 dicembre 2015

BMW R80 Boxer Country by MotoRecyclos

Il preparatore italiano propone un'intrigante special scrambler-style sulla base della celebre R80

BMW R80 Boxer Country by MotoRecyclos
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • BMW R80 Boxer Country by MotoRecyclos - anteprima 1
  • BMW R80 Boxer Country by MotoRecyclos - anteprima 2
  • BMW R80 Boxer Country by MotoRecyclos - anteprima 3
  • BMW R80 Boxer Country by MotoRecyclos - anteprima 4
  • BMW R80 Boxer Country by MotoRecyclos - anteprima 5
  • BMW R80 Boxer Country by MotoRecyclos - anteprima 6

Pierluigi Portolano, fondatore di MotoRecyclos, non ha alcun dubbio su quale debba essere la vera mission di un preparatore: cogliere l'essenza del modello d'origine e reinterpretarla in una nuova identità. Ed è proprio questa la filosofia alla base della R 80 Boxer Country, scrambler realizzata attorno ad un bilindrico DOC della casa di Monaco, con uno stile minimal e ricercato, che sfrutta il fascino del metallo grezzo. Il resto è lasciato a un'evocativa colorazione Abarth sul voluminoso serbatoio di R70, mentre i due silenziatori factory in stile GP - uno per lato - sferrano il colpo decisivo al cuore.

Piccoli particolari che contano

Il boxer raffreddato ad aria da 797cc, dall'affidabilità leggendaria, ben si presta ad esaltare una certa atmosfera da "scrambler pronta a tutto", che questa Boxer Country vuole esprimere. Piccoli accessori - come ad esempio il "quick action throttle" di Tomaselli - contribuiscono poi ad una resa più aggressiva e dinamica, che ben si sposa con particolari come le leve di derivazione sportiva Accossato e la targa saldata direttamente sotto alla sella, per lasciare "libera" la ruota posteriore... avvolta dai tasselli, come si conviene ad una vera scrambler.

Una special da bar?

Probabilmente sì, nel senso che - parlando in maniera realistica - difficilmente questa scrambler vedrà mai un percorso sterrato, mentre le caratteristiche intrinseche, vedi gomme altamente specialistiche, non lasciano intravedere scorribande (o anche semplici passeggiate allegre) tra le curve. Ma in città, tra un aperitivo e l'altro, farete un gran figurone... garantito!

Autore: Redazione

Tag: Special e Elaborazioni , bicilindriche , special


Top