Novità

pubblicato il 17 novembre 2015

Moto Guzzi V9 Bobber: foto e dati tecnici

Dopo l'anteprima di qualche giorno fa, è il momento di scoprire un po' più nel dettaglio la nuova "dark lady" dell'Aquila.

Moto Guzzi V9 Bobber: foto e dati tecnici

È stato evidente sin da subito che la nuova V9 Bobber poteva colpire dritto al cuore degli appassionati, irriducibili del marchio di Mandello e non solo. Lo stile cavalca il trend modern-classic del momento interpretandolo con uno stile intrigante e personale. Verrebbe da dire, in maniera molto "Guzzi", sebbene la sensazione - soprattutto a guardarla dal vivo - sia quella di trovarsi davanti ad una moto desiderosa, in un certo senso, di andare oltre... espandere il concetto, guadagnare nuovi territori.

Minimal? SI grazie!

Il nero sfina, si dice. Ed è proprio così. La nuova V9 Bobber, in total black, esprime una piacevole sensazione di leggerezza, di design pulito e dinamico. Poi leggi la scheda tecnica e scopri che i kg complessivi sono appena 200, a conferma che il lavoro dei tecnici Moto Guzzi è stato "importante". Rivolto a realizzare una moto, non solo bella da vedere, ma anche leggera e quindi divertente da guidare.

Motore, ciclistica e dotazione

A spingere la nuova V9 Bobber, un bicilindrico Moto Guzzi trasversale a V di 90° di 850cc e distribuzione a due valvole, di nuova progettazione. Un propulsore che cerca la massima elasticità di erogazione, con una coppia massima di 62 Nm erogata già a 3.000 giri/min.
Elemento caratteristico del mezzo, i grossi pneumatici che avvolgono i cerchi da 16 pollici. Il telaio è tutto nuovo e, in generale, la ciclistica propone misure generali ridotte, per rendere il V9 Bobber il più possibile manovrabile e "facile". L’equipaggiamento di serie, particolarmente completo, comprende ABS, traction control regolabile ed escludibile, immobilizer, presa USB e la nuova strumentazione, dal singolo quadrante circolare.

Autore: Redazione

Tag: Novità , bicilindriche , eicma 2015


Top