Novità

pubblicato il 17 novembre 2015

BMW F 700 GS e F 800 GS 2016

La Casa dell'Elica rinnova le "piccole" della serie GS, rinfrescandone il look e rendendole adatte a piloti di ogni taglia

BMW F 700 GS e F 800 GS 2016

Eclettiche, equilibrate, pronte a tutto. Un unico concetto declinato in due varianti, maggiormente stradale l'una, più incline all'utilizzo all-terrain l'altra. BMW rinfresca le sue versatili F 700 GS e F 800 GS con una estetica rinnovata e un'abitabilità che va incontro alle esigenze di chiunque, grazie a quattro selle e all’optional abbassamento della ciclistica, che assicurano (a seconda del modello) fino a 5 altezze differenti della seduta, per un'ergonomia (quasi) su misura.

Cosa cambia

Coperchio del serbatoio progettato ex novo, così come la copertura del blocchetto di avviamento. Queste le modifiche estetiche comuni ad entrambe i modelli, cui si aggiungono elementi dal look metallico nelle cover delle ginocchia per la F 700 GS e nella copertura del radiatore per F 800 GS, con scritta disegnata ex novo e parzialmente incisa. Le selle ridisegnate completano il pacchetto 2016: ogni modello è disponibile a cinque altezze di seduta, grazie a quattro selle differenti e all’optional abbassamento della ciclistica (optional ex fabbrica). Il risultato è un mezzo capace di offrire un range di variazione dell’altezza della sella da 765 mm a 860 mm (F 700 GS) e da 820 mm a 920 mm (F 800 GS). In altre parole, ad ognuno la "sua" moto.

Colorazioni

Le BMW F 700 GS e F 800 GS 2016, sono proposte nelle seguenti combinazioni di colore: lightwhite pastello, sakhirorange metallizzato, mineralgrau metallizzato, per la prima; lightwhite pastello, blackstorm metallizzato, racingblue metallizzato opaco, per la seconda.
Andando nello specifico, F 700 GS, nella variante “Style 1“ in lightwhite pastello, offre un'immagine più sportiva, con il colore del telaio racingred pastello, l'ammortizzatore di colore rosso, la sella in grigio/nero e il paramano grande. Nella variante di base in sakhirorange metallizzato si mette, invece, in scena un look in modern style: telaio achatgrau metallizzato opaco, ammortizzatore colore bianco e sella colore grigio/nero. Nella variante di base in mineralgrau metallizzato, infine, lo stile è più serioso e "adulto".
"Carattere" legato alle colorazioni, che si ripropone anche per la F 800 GS, a partire dalla variante “Style 1“ in lightwhite pastello, improntata ad una maggiore sportività, passando alla “Style 2“ in blackstorm metallizzato, che enfatizza il carattere maschile e muscoloso, fino alla racingblue metallizzato, con un appeal particolarmente fresco e dinamico.

Meccanica invariata

Entrambi i modelli rimangono fedeli al collaudato bicilindrico da 798 cc, che nella F 700 GS eroga una potenza di 75 CV a 7.300 giri/min e sviluppa una coppia massima di 77 Nm a 5.300 giri/min, mentre nella F 800 GS, la potenza sale a 85 CV a 7.500 giri/min, così come la coppia che passa a 83 Nm a 5.750 g/min.
Entrambe le moto sono poi equipaggiate di serie con ABS BMW Motorrad, mentre ulteriori dotazioni di sicurezza offerte in optional comprendono controllo automatico di stabilità ASC (Automatic Stability Control) e sospensioni a regolazione elettrica ESA (Electronic Suspension Adjustment).

Autore: Redazione

Tag: Novità , bicilindriche , eicma 2015


Top