Novità

pubblicato il 30 ottobre 2015

Suzuki Feel Free Go! Concept

La Casa di Hamamatsu porta al debutto al Tokyo Motor Show 2015 un esercizio stilistico di “bici” con motore monocilindrico da 50 cc

Suzuki Feel Free Go! Concept

Ieri vi abbiamo presentato la Ducati Fat e-Bike Scrambler come dimostrazione della sempre più stretta collaborazione fra il mondo automotive e quello della mobilità sostenibile. A conferma di ciò arriva anche un altro costruttore attivo nel settore delle due ruote a presentare una sorta di ibrido fra una bici e un mezzo a motore, con uno stile molto più vicino a quello dei ciclomotori. Si chiama Suzuki Feel Free Go! Concept.

Cuore da 50 cc

È stata portata al debutto sul palcoscenico del Tokyo Motor Show 2015 e rappresenta un esercizio stilistico con cui la Casa di Hamamatsu si pone l’obiettivo di esplorare le potenzialità (e il riscontro da parte del pubblico) di quello che altro non è che un portale tra due mondi, quello delle due ruote a pedali e quello delle due ruote a motore. Cuore pulsante dell’ultima nata del costruttore nipponico è infatti un motore monocilindrico da 50 cc volto a trasmettere il moto alla ruota posteriore mediante una cinghia di trasmissione.

Forme sia da bici che da moto

Connotata da forme forti e da accostamenti cromatici vistosi, la Suzuki Feel Free Go! concept presenta un telaio di grandi dimensioni intorno al quale si articolano sia un’ampia sella alle cui spalle trovano posto tanto la luce di coda quanto il porta-targa, che un manubrio dallo stile minimale volto a sorreggere strumentazione digitale e faro anteriore. La dotazione di serie aggiunge inoltre l’impianto frenante a disco all’avantreno e al retrotreno ed una videocamera posteriore. Per il momento questa due ruote dal sapore tanto futuristico quanto retrò altro non è che un prototipo, ma come disse qualcuno: “mai dire mai”.

Autore: Redazione

Tag: Novità , concept


Top