Sport

pubblicato il 30 ottobre 2015

KTM RC16: ecco la MotoGP austriaca

Prime foto per la moto che porterà al debutto la Casa di Mattighofen nel mondiale 2017

KTM RC16: ecco la MotoGP austriaca

KTM lo aveva promesso ed ecco la prova: La prima MotoGP interamente prodotta dalla Casa Austriaca è scesa in pista a ottobre per un primo shake down assieme al collaudatore Alex Hoffmann, per fare i primi passi in pista e capire come il progetto RC16 sta andando avanti in vista del debutto e proseguirà anche per tutto l'anno 2016.

Telaio a traliccio e motore V4

Le foto che stanno circolando sui social network mostrano una MotoGP senza particolari estetici troppo innovativi. A dirla tutta, esteticamente è molto simile alla RC213V di Honda, che viene richiamata dal codino con lo scarico centrale e dalla presa d'aria ovale sul cupolino, ma osservando meglio si notano parecchie differenze.
Partiamo dall'elemento più importante: il telaio. Questa struttura verniciata in arancione (come tutte le KTM più sportive) è infatti un traliccio di tubi. Nell'epoca dell'alluminio e dei doppi trave (quasi) obbligatori, in Austria hanno deciso di andare controcorrente e di riproporre una soluzione che non si vedeva in pista dal 2009, anno in cui Ducati ha abbandonato il traliccio per la monoscocca in carbonio. Il motore dovrebbe essere un V4 come confermato da KTM in più occasioni, anche se da queste foto non si riescono a scorgere elementi che lo possano provare, tranne ovviamente l'impianto di scarico che ha due uscite (una superiore e una bassa), una per bancata, come tutte le MotoGP V4 moderne.

Il debutto nel 2017

Cosa ci si può aspettare da questa moto è ancora impossibile saperlo, e sicuramente rimarrà un segreto per tutta la prossima stagione. Il debutto nel mondiale previsto nel 2017 darà la possibilità al nuovo tester Mika Kallio (da poco confermato da KTM) di sviluppare la meglio la moto e le sue soluzioni tecniche, magari ribaltando completamente sia estetica che ciclistica. Seguiremo con interesse (assieme ai colleghi di motorsport.com) la crescita di questo nuovo player mondiale nel campionato più bello del mondo.

Autore: Redazione

Tag: Sport , motogp , anticipazioni


Top