Sport

pubblicato il 27 ottobre 2015

Kawasaki Ninja ZX-10R Superbike 2016

La novità di Kawasaki scende in pista, Tom Sykes fotografa la nuova Ninja per il campionato 2016

Kawasaki Ninja ZX-10R Superbike 2016
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Confronto fra Kawasaki ZX-10R 2015 e 2016 - anteprima 1
  • Confronto fra Kawasaki ZX-10R 2015 e 2016 - anteprima 2
  • Confronto fra Kawasaki ZX-10R 2015 e 2016 - anteprima 3
  • Confronto fra Kawasaki ZX-10R 2015 e 2016 - anteprima 4
  • Confronto fra Kawasaki ZX-10R 2015 e 2016 - anteprima 5
  • Confronto fra Kawasaki ZX-10R 2015 e 2016 - anteprima 6

Dopo la presentazione ufficiale della nuova Kawasaki ZX-10R 2016, arriva la prima foto della moto aggiornata che correrà nel campionato Superbike del prossimo anno, dopo una stagione dominata da Jonathan Rea e dalla squadra che porta a casa anche il titolo costruttori. La foto è stata pubblicata da Tom Sykes, che si trova in pista per la prima sessione di test invernali e per il primo giro in sella alla nuova moto.

Quella da gara prende l'estetica dalla nuova stradale

In gara, la responsabilità sarà quella di mantenere lo stesso livello di competitività del 2015, difendendosi dagli attacchi delle avversarie e dalla new entry Yamaha R1, che ha già vinto tantissimo nelle serie nazionali quest'anno.
Anche se la nuova estetica è chiaramente derivata da quella della versione stradale, la moto da gara della squadra ufficiale cambierà poco in quanto "squadra che vince non si cambia", quindi poche modifiche di sostanza e novità d'apparenza, mentre la Ninja di serie ha giovato di tutte le migliorie sviluppate nel campionato Superbike e finalmente avrà una potenza e un'elettronica capaci di tenere il passo della concorrenza. 

Quella stradale prende la tecnologia da quella da gara

La ZX-10R stradale ha numeri di tutto rispetto, ora, e pur mantenendo le stesse quote, il telaio invariato e il medesimo motore, promette scintille grazie ad aggiornamenti come il doppio iniettore, cambio estraibile e una fasatura tutta nuova della distribuzione. Il nuovo albero motore ha il 20% in meno di inerzia e ci sono nuovi pistoni forgiati, l' airbox ha il 25% in più di volume. Potenza dichiarata di 209 CV (con airbox in pressione) a 13.000 g/min e 113 Nm a 11.500 /min di coppia. Il peso con tutti i liquidi è di 206 kg. 

Autore: Redazione

Tag: Sport , superbike , anticipazioni


Top