Novità

pubblicato il 16 ottobre 2015

Yamaha Concept Resonator 125, PES2, PED2 e 3 ruote

Le novità del Tokyo Motor Show 2015 di Yamaha vengono pian piano svelate

Yamaha Concept Resonator 125, PES2, PED2 e 3 ruote

Dopo le novità di Honda per il Salone di Tokyo 2015, arrivano quelle di Yamaha, con 20 moto esposte allo stand, delle quali 6 sono premiere mondiali e una è premiere giapponese. Yamaha anticipa confermando la presenza di bici elettriche, moto, Leaning Multi-Wheelers (ovvero i veicoli a tre ruote), un mezzo ricreazionale off-road (quad o side-by-side) e un'automobile. Inoltre per la prima volta verrà esposto un prototipo di robot capace di guidare una moto autonomamente.

Resonator, piccola e bella 125

Alcune di queste novità sono state presentate in anteprima e sono la Resonator 125, la PES2 e la PED2, oltre a un misterioso teaser di un mezzo a tre ruote, probabilmente il concept di uno scooter di classe superiore al Tricity. Ma andiamo per gradi con la prima novità.
La Resonator 125, come intuibile dal nome, ha un motore da 1/8 di litro incastonato in uno stile retro-futuristico, che in qualche modo ricorda la YA-1, prima moto prodotta da Yamaha. Si tratta di un esercizio di design più che di tecnica, ma ammettiamo che è davvero riuscito. 

PES e PED si evolvono

PES2 e PED2 sono la naturale evoluzione dei concept PES1 e PES2 visti qualche tempo fa sempre a Tokyo. Rappresentano due moto elettriche di fascia bassa, che verrebbero quindi omologate al pari di ciclomotori e 125. La loro caratteristica è il telaio simile e l'estetica molto personale, ma siamo curiosi di conoscere anche le informazioni tecniche di motore e batterie. Per la PES2 il vestito è di tipo sportivo, con un piccolo cupolino e forme che ricordano le superbike, mentre PED2 ha il look classico e la ciclistica delle moto da fuoristrada.

Tre ruote alla riscossa

Per finire, il criptico teaser del tre ruote, che come vediamo presenta grossi freni a disco su entrambe le ruote anteriori e un sistema sospensivo con lo stesso principio del Tricity, ma con gli steli ammortizzanti sulla parte esterna delle ruote. L'estetica sembra tipica di un concept, futuristica e spigolosa, e non riusciamo a capire se si tratta di una moto o di uno scooter. La dimensione dei cerchi anteriori, comunque, non sembra essere superiore ai 14-15 pollici, quindi propendiamo più per uno scooterone di fascia media. In attesa di nuove info, diteci cosa ne pensate di queste novità.

Autore: Redazione

Tag: Novità , saloni , anticipazioni


Top