Novità

pubblicato il 15 ottobre 2015

Zero Motorcycles FXS e DSR 2016

Due nuove moto nell'aggiornata gamma elettrica del marchio californiano, una supermotard e un'avventurosa tuttoterreno. Più prestazioni e autonomia

Zero Motorcycles FXS e DSR 2016
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Zero Motorcycles Gamma 2016 - anteprima 1
  • Zero Motorcycles Gamma 2016 - anteprima 2
  • Zero Motorcycles Gamma 2016 - anteprima 3
  • Zero Motorcycles Gamma 2016 - anteprima 4
  • Zero Motorcycles Gamma 2016 - anteprima 5
  • Zero Motorcycles Gamma 2016 - anteprima 6

Zero Motorcyclesaggiorna la gamma per il 2016 e presenta tutto il nuovo listino, con due nuovi modelli che vanno ad aggiungersi alla già nutrita schiera di moto a zero emissioni della casa motociclistica statunitense. Con queste novità si spinge oltre anche la tecnologia elettrica, con batterie dall'autonomia migliorata, tempi di ricarica più brevi e prezzi inferiori. In sostanza, sembra ch il mondo dell'elettrico stia prendendo la strada evolutiva che ha fatto l'informatica, quindi ben vengano queste innovazioni. 

Zero FXS 2016

Novità assoluta della gamma è la Zero FXS, una versione supermotard della FX, dal look compatto e dal peso ridotto, che promette divertimento in città e nei kartodromi. Con una potenza di 44 CV e una coppia massima di 93 Nm le prestazioni sono brillanti, ma l'autonomia può variare a seconda della batteria utilizzata: con la versione ZF3.3 può arrivare a 72 km, mentre per la ZF6.5 sale fino a 145 km. Anche il peso varia da 114 a 133 kg a seconda della batteria utilizzata.

Zero DSR 2016

Stesso discorso per la DSR, versione aggiornata dell'avventurosa DS (acronimo di Dual Sport) che offre il 56% di coppia e ben 25% di potenza in più, grazie a nuove batterie agli ioni di litio molto più efficienti. Inoltre, questa moto offre lo Z-Force Power Tank come optional, una sorta di serbatoio di potenza aggiuntivo che porta l'autonomia a 317 km nel ciclo urbano e a 158 km in autostrada. Un record per la categoria. Le prestazioni sono comunque sorprendenti, con 67 CV di potenza e 144 Nm di coppia massima su un peso di 190 e 210 kg (con Power Tank).

Ricarica rapida e gestione con smartphone

Per tutta la gamma c'è la possibilità di utilizzare il Charge Tank, un accessorio che consente di ricaricare la moto nelle stazione di ricarca pubblica e consente ricariche fino a tre volte più veloci grazie allo speciale connettore. Rimane invariato il sistema di controllo della ricarica e di tutti i dati riguardanti la moto tramite smartphone, con un'app dedicata che comunica con la strumentazione delle moto Zero. L'asticella della tecnologia si sposta sempre più avanti.

Autore: Redazione

Tag: Novità , anticipazioni , moto elettriche


Top