Novità

pubblicato il 14 ottobre 2015

Triumph Tiger 800 XRx e XCx low seat 2016

Ancora più "accessibili". La Casa inglese propone, per il 2016, le versioni a seduta bassa delle sue adventure-bike da 800 cc

Triumph Tiger 800 XRx e XCx low seat 2016

Per ampliare il pubblico di potenziali utilizzatori, la Casa di Hinckley annuncia l'arrivo di due nuove versioni, denominate "low", delle viaggiatrici XRx e XCx, caratterizzate da una seduta significativamente più bassa, per meglio adattarsi alle diverse esigenze.

Con i piedi ben saldi

Per ottenere questo risultato, le modifiche hanno riguardato una riprogettazione della sella e la riduzione della corsa delle sospensioni, sia anteriori che posteriori. In questo modo è stato possibile ottenere una diminuzione dell'altezza pari a 50mm, raggiungendo così una distanza da terra che varia da 760 a 780 mm per la XRx e da 790 a 810 mm per la XCx. Quest'intervento dovrebbe ora garantie, anche ai meno alti, la possibilità di poggiare saldamente i piedi a terra durante le soste. La versione stradale, la XRx Low, è inoltre dotata di protezioni del radiatore modificate e di un nuovo paracoppa in alluminio.

La famiglia si allarga

Con l'arrivo delle nuove Low, la gamma Tiger 800 si allarga ulteriormente, andando a completare un'offerta già piuttosto ampia. La famiglia XR, pensata e progettata per le strade asfaltate, è ora composta dalle versioni XR, XRx e XRx Low, ciascuna con dotazioni e caratteristiche specifiche per soddisfare le diverse esigenze. La famiglia XC è invece composta dalle versioni XC, XCx, XCa e XCx Low, ed è improntata ad un utilizzo maggiormentre off-road.

Autore: Redazione

Tag: Novità , tricilindriche , eicma 2015


Top