Attualità e Mercato

pubblicato il 12 ottobre 2015

Harley-Davidson tra i 100 marchi più prestigiosi al mondo

La Casa di Milwaukee è l'unico produttore di sole moto presente in classifica

Harley-Davidson tra i 100 marchi più prestigiosi al mondo

Più esattamente, è il 79° posto, quello occupato da Harley-Davidson, all'interno della prestigiosa classifica Interbrand 2015. E questo, nonstante un piccolo decremento delle vendite (pari a 1.5%), accusato dal marchio americano nel primo semestre 2015. Ma quali sono i parametri che determinano la posizione in classifica?
Sostanzialmente, sono 3 le variabili che entrano in gioco: i risultati finanziari ottenuti dai prodotti e servizi collegati al brand; l'influenza nel riuscire a veicolare le scelte dei consumatori; l'importanza del marchio, nella gestione d'impresa, per attirare benefici.

Unico produttore di sole moto

Nonostante la presenza di BMW e Honda, rispettivamente in 11° e 19° posizione, va sottolineato che Harley-Davidson  è l'unico produttore di sole moto a comparire nella classifica Interbrand e che quindi, diversamente dai 2 players citati, non beneficia dell'importante indotto derivante dal settore auto. A giocare un ruolo fondamentale, l'elevato appeal e l'immediata identificabilità del marchio da parte di appassionati e non.
Per quanto riguarda gli ultimi investimenti di rilievo sul prodotto, messi in campo dalla Casa americana al fine di attrarre nuovi clienti ed esplorare segmenti alternativi, si segnalano l'avveniristica Livewire a propulsione elettrica e la "piccola" Street, indirizzata ad una clientela giovane (oltre a strizzare l'occhio al pubblico femminile).

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , bicilindriche , mercato , custom


Top