Sport

pubblicato il 11 ottobre 2015

MotoGP: emorragia intracranica per Alex De Angelis

Questa la situazione attuale, dopo il brutto incidente sul tracciato di Motegi

MotoGP: emorragia intracranica per Alex De Angelis

In seguito alla drammatica caduta, che lo ha visto protagonista nella quarta sessione di prove libere del Gp del Giappone a Motegi, si va delineando con sempre maggiore chiarezza il quadro clinico di Alex De Angelis. Il pilota del team Iodaracing Project è attualmente ricoverato al Dokkyo Hospital di Mibu, da cui giungono continui aggiornamenti sulle sue condizioni.

La situazione

Gli ultimi, di questa mattina, hanno evidenziato un'emorragia intracranica, attualmente sotto osservazione e in attesa di valutazione, in seguito ad una più accurata indagine neurochirurgica. A prendersi cura del nostro Alex, insieme all'equipe dell'ospedale, il Dottor Michele Zasa della Clinica Mobile, che si fermerà in Giappone per seguire la situazione da vicino. Ricordiamo che, oltre all'emorragia intracranica, il rider sammarinese ha riportato anche la frattura di cinque vertebre dorsali, fortunatamente senza danno neurologico; oltre a un paio di costole rotte e ad una contusione polmonare. 

Potete seguire tutti gli aggiornamenti sulla situazione di De Angelis sul canale MotoGP di OmniCorse.it. Un  grande in bocca al lupo e... forza Alex!

Autore: Redazione

Tag: Sport , motogp , gare , piloti


Top