Curiosità

pubblicato il 9 ottobre 2015

Storm Pulse: il concept elettrico da 380 km

Autonomia esagerata, per una moto elettrica, grazie a una nuova tecnologia con batteria modulare

Storm Pulse: il concept elettrico da 380 km

Non sarà la moto elettrica più bella del mondo, ma ha una caratteristica che la rende interessante: un'autonomia di 380 km. Nel mondo delle moto, con le tecnologie attuali, è difficile raggiungere questi chilometraggi per una questione di spazio. Per avere un'autonomia elevata, c'è bisogno di batterie che occupano molto spazio, che logicamente nelle moto scarseggia.

Elettrica da record

30 studenti della University of Technology di Eindhoven, in Olanda, hanno sviluppato il concept Storm Pulse, che alla prima occhiata ricorda le moto della fantascienza degli anni '70 e '80. La singola batteria modulare è di nuova concezione e sfrutta 24 cartucce per una potenza di 28,5 kW/h e la possibilità di escludere un certo numero di moduli per diminuire la potenza e adattarla alle proprie esigenze di guida. I moduli sono a sgancio rapido e formano una sorta di alveare nella parte centrale della moto. 
Tutto sommato, lo spazio occupato da questo sistema è davvero elevato, per questo gli studenti hanno voluto dare una connotazione turistica al mezzo, in modo da porter adattare uno stile di guida e dimensioni turistiche ideali anche per i chilometri di percorrenza promessi. A questo scopo, si sta già organizzando un'impresa unica che fungerà da test per questa nuova tecnologia.

Il giro del mondo in 80 giorni

Con il progetto Storm World Tour, la Storm Pulse partirà per un viaggio di 26.000 km nei 5 continenti per testare i limiti del mezzo. Lo scopo è di compiere l'impresa in 80 giorni (Jules Verne ne sarebbe orgoglioso), dunque limitando al massimo le soste e percorrendo il massimo numero di chilometri possibile ogni giorno. Purtroppo, non sono stati comunicati i tempi di ricarica di queste batterie, ma sembra che stiano lavorando per abbassarli il più possibile. In caso di successo, si replicherà il giro del mondo in 80 giorni l'anno prossimo, ma con l'obbiettivo di fare 40.000 km totali. Buona fortuna e speriamo di vedere questa tecnologia sulle strade il prima possibile.

 

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , concept , emissioni zero , moto elettriche


Top