Novità

pubblicato il 29 settembre 2015

Can-Am Spyder F3-T e F3 Limited 2016

Il nuovo Spyder riceve le sue versioni turistiche, ricche di accessori e con l'impianto stereo

Can-Am Spyder F3-T e F3 Limited 2016

Can-Am ha recentemente presentato il suo Spyder F3, l'evoluzione del tre ruote canadese che ora ha un look più aggressivo, un telaio in tubo e un nuovo motore a 3 cilindri sviluppato dalla Bombardier-Rotax. La sua particolarità, però, rimane invariata: l'assale anteriore non piega come Mp3 e derivati, ma ha una carreggiata larga e sospensioni da auto sportiva, che obbligano a una guida molto simile a quella di una motoslitta. Ora si aggiungono al listino i modelli F3-T e F3 Limited, studiati per essere più turistici che sportivi.

Ha un tre cilindri tutto nuovo

Il nuovo motore è - nella versione roadster - un tricilindrico in linea raffreddato a liquido da 1.330 cc, capace di 115 CV a 7.250 g/min. Potenza bassa perchè qui è favorita la coppia, che si ferma a 131 Nm a 5.000 g/min. Il telaio è composto di grossi tubi tondi che, verniciati, rendono lo scheletro del nuovo F3 davvero massiccio. L'altra grande innovazione tecnica è un sistema di regolazione di sella, manubrio e pedane che consente al pilota di regolare la posizione di guida come meglio preferisce: 5 posizioni per le pedane e 3 posizioni per il manubrio.

Accessoriato per fare chilometri

Con i due nuovi modelli si introducono accessori di grande importanza per chi vuole fare chilometri in sella: le borse laterali sono grandi e capienti, ha manopole riscaldate, pedane grandi per il pilota e una sella molto più comoda e un parabrezza ampio. Inoltre c'è un impianto audio a 4 speaker come le più accessoriate Gran Turismo su due ruote. Mancherebbe il top case con schienale per il passeggero, ma siamo sicuri che arriverà come optional o in una versione ancora più lussuriosa. Per il momento conosciamo il prezzo in sterline che sarà di 20,499 per lo Spyder F3-T e 21.699 per l'F3 Limited.

 

Autore: Redazione

Tag: Novità , anticipazioni


Top