Novità

pubblicato il 22 settembre 2015

Ducati Diavel Carbon 2016

Una colorazione inedita e qualche dettagli aggiornato per la power cruiser tutta carbonio e muscoli

Ducati Diavel Carbon 2016
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Nuovo Ducati Diavel my 2015 - dettagli e accessori Performance - anteprima 1
  • Nuovo Ducati Diavel my 2015 - dettagli e accessori Performance - anteprima 2
  • Nuovo Ducati Diavel my 2015 - dettagli e accessori Performance - anteprima 3
  • Nuovo Ducati Diavel my 2015 - dettagli e accessori Performance - anteprima 4
  • Nuovo Ducati Diavel my 2015 - dettagli e accessori Performance - anteprima 5
  • Nuovo Ducati Diavel my 2015 - dettagli e accessori Performance - anteprima 6

Ducati Diavel è un fenomeno del motociclismo che meriterebbe un intero libro per essere spiegato. Teoricamente inserita nel settore delle power cruiser, in realtà è una sorta di ibrido fra una naked e una cruiser, con doti dinamiche eccellenti nonostante l'aspetto faccia pensare tutt'altro. L'estetica, molto personale e accattivante, fa parte della "complessità" di questa moto che è stata comunque capita e apprezzata dagli appassionati, regalandole successo oltre le aspettative e facendola uscire dalla nicchia nella quale sarebbe dovuta rimanere per logiche di mercato.
Nel corso della sua (breve) vita ha già subito un restyling, molto mirato e ben riuscito, che ha riguardato il frontale e pochi altri elementi. A sorpresa, Ducati ha diramato un comunicato stampa con le foto della Diavel Carbon 2016, modello che porta in dote una nuova colorazione inedita e pochi altri dettagli rinnovati, quello che basta a garantire le vendite per tutto l'anno che verrà.

Diavel sotto il segno della continuità

Cosa cambia realmente? Senza dubbio salta all'occhio la nuova colorazione "Asphalt Grey", una livrea in grigio scuro con dettagli in un particolare verde bronzeo. Oltre alla colorazione troviamo un nuovo paio di cerchi forgiati a 5 razze sdoppiate e lavorazione a vista, mentre i collettori di scarico hanno una particolare lavorazione ceramica Zircotec che da al rivestimento una bella tonalità opaca. 
Tecnicamente è sempre il gran bel Diavel che conosciamo: motore bicilindrico Testastretta 11° DS con 162 CV di potenza e peso di 205 kg, non cambiano tutti i valori e il comportamento del mezzo che vanta ancora l'elettronica con Riding Mode, controllo di trazione e ABS, e la ciclistica che rimane un caposaldo di questo modello, tanto "cicciona" alla vista quanto leggera e sorprendente una volta che si infilano le curve. Oltre alla versione Carbon, rimane a listino la versione Dark Stealth in total black.

Le foto spia sono della versione 2017?

Se questo è un modello 2016, le foto spia viste negli scorsi mesi con la misteriosa nuova Diavel che moto rappresentano? Questa è la prima domanda che ci siamo posti quando abbiamo visto le foto e il numerino che indica il modello per l'anno prossimo. Difficile rispondere, forse la nuova Diavel verrà presentata all'Eicma come concept o forse non la vedremo proprio essendo un modello in test che arriverà probabilmente nel 2017.

 

Autore: Redazione

Tag: Novità , anticipazioni


Top