Novità

pubblicato il 21 settembre 2015

BMW C 650 Sport e C 650 GT 2016

La gamma maxiscooter bavarese si rinnova con nuova estetica e una chicca tecnologica per il GT

BMW C 650 Sport e C 650 GT 2016
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • BMW C 650 Sport e GT 2016 - anteprima 1
  • BMW C 650 Sport e GT 2016 - anteprima 2
  • BMW C 650 Sport e GT 2016 - anteprima 3
  • BMW C 650 Sport e GT 2016 - anteprima 4
  • BMW C 650 Sport e GT 2016 - anteprima 5
  • BMW C 650 Sport e GT 2016 - anteprima 6

Per la prima volta BMW rinnova la sua gamma maxiscooter che ricevono aggiornamenti profondi e chicche tecnologiche che riportano il prodotto ai concetti premium tanto cari al marchio. Vengono confermate le caratteristiche tecniche ma è stata riposta particolare attenzione ad alcuni dettagli che migliorano l'esperienza di guida e il carattere da commuter di questo tipo di mezzi. C 650 Sport e C 650 GT hanno nuove carte da giocare sul mercato.

C 650 Sport: cambia l'estetica

Il nome cresce, da C 600 a C 650, e anche l'estetica cambia in modo sostanziale, mantenendo l'impostazione del precedente modello (riuscitissimo) ma evolvendo in qualcosa di più moderno ed elegante. Nel 2016 vedremo uno scudo totalmente ridisegnato, che del passato mantiene soltanto il doppio proiettore aggressivo. In questa nuova veste, che vede ridisegnati anche i fianchetti laterali, il tutto è più armonico e meno spigoloso, con la giusta dose di aggressività dove serve. In un confronto fra il nuovo e il vecchio design, si capisce che gli interventi sono volti soprattutto ad alleggerire l'estetica anteriore.
Tecnicamente troviamo il bicilindrico da 647 cc che mantiene l'elevata potenza di 60 CV a 7.500 g/min, con un valore di coppia massima è di 63 Nm a 6.000 g/min per entrambi i modelli, che si possono ordinare anche in versione a potenza ridotta di 48 CV per poter essere usati con patente A2. Lo scarico è tutto nuovo, a doppia uscita che fa il verso alle moto "grosse" di casa BMW. Per un'ottimizzazione del nuovo componente è stata rimappata la centralina con ABS e Automatic Stability Control di serie, ed è stata installata una nuova trasmissione CVT, migliorata nella frizione e nell'erogazione. Anche le sospensioni sono state riviste, ritarate per avere un'andatura più confortevole. Tre colorazioni tutte nuove e di ispirazione motociclistica: "Valenciaorange" è un arancione bello carico, "Blackstorm" è un total nero e "Lightwhite" è un bianco ben contrastato con le parti nere delle plastiche comuni a tutte le verniciature.

C 650 GT: una chicca tecnologica

Uno scooter GT, per essere premium, deve avere caratteristiche che la concorrenza più economica non può equiparare, ed ecco arrivare una vera novità nel mondo scooter: il Side View Assist. BMW lo offre come optional su questo modello e si basa su 4 sensori (due ai lati del portatarga e due ai lati scudo) che monitorano l'angolo cieco degli specchietti retrovisori, avvisando con un triangolo luminoso su ogni specchi quando c'è un mezzo in sorpasso in quella precisa zona dove lo specchietto non arriva. Per attivarsi bisogna andare a una velocità compresa fra 25 e 80 km/h e il mezzo che sorpassa deve avere almeno 10 km/h in più di velocità. In città e in autostrada sarà un sitema utilissimo.
Per il resto, le caratteristiche tecniche sono le medesime ed esteticamente cambia sopratutto la parte posteriore, ora non più con doppio faro ma con un unico LED che riprende gli elementi della K 1600 GT, l'ammiraglia dell'elica. Come per lo Sport, anche il GT ha le nuove colorazioni Blackstorm e Lightwhite, ma il "Frozenbronze" è un marrone/bronzo nuovo e decisamente elegante.

 

Autore: Redazione

Tag: Novità , scooter , anticipazioni


Top