Novità

pubblicato il 18 settembre 2015

Ducati presenterà 9 nuovi modelli per il 2016

I saloni autunnali saranno pieni di novità Ducati, due di queste esplorano settori del tutto nuovi per l'azienda

Ducati presenterà 9 nuovi modelli per il 2016
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Ducati Monster 1200R 2016 - anteprima 1
  • Ducati Monster 1200R 2016 - anteprima 2
  • Ducati Monster 1200R 2016 - anteprima 3
  • Ducati Monster 1200R 2016 - anteprima 4
  • Ducati Monster 1200R 2016 - anteprima 5
  • Ducati Monster 1200R 2016 - anteprima 6

Ducati amplierà la gamma 2016 con ben 9 nuovi modelli. Non è un'indiscrezione ma una dichiarazione ufficiale di Claudio Domenicali, AD di Ducati, diffusa anche tramite comunicato stampa e quindi più credibile che mai. La prima è stata presentata al Salone di Francoforte, il Monster 1200R, quindi ne mancano 8 che saranno spalmate fra l'Intermot di Colonia e l'EICMA di Milano, nei prossimi due mesi.

9 novità per il 2016

Logicamente, i 9 nuovi modelli possono essere anche intesi come restyling o versioni speciali di moto già a listino, come di fattò è il Monster 1200R, ma siamo sicuri che fra queste ci saranno novità da leccarsi i baffi, davvero inedite. Una di queste è senza dubbio la nuova Ducati Diavel, paparazzata nelle scorse settimane, mentre per le altre aleggia un velo di mistero e piccoli indizi che lo stesso Domenicali lancia agli appassionati.

Due nuove moto in settori inesplorati

"Mai, prima d'ora, Ducati aveva presentato così tante moto nuove, ed EICMA sarà l’occasione ideale per mostrare ai nostri appassionati clienti le nuove proposte. Con due di queste Ducati entrerà in segmenti dove attualmente non è presente e questa sarà una delle sfide più importanti per il 2016: portare i valori Ducati di stile e prestazioni a motociclisti che fino ad oggi non avevano avuto la possibilità di conoscerci. Guardiamo al futuro con ottimismo e fiducia, forti anche di un 2015 molto positivo.
Dopo i risultati che hanno caratterizzato i primi sei mesi dell’anno, con una crescita del 22% e 32.600 moto consegnate, possiamo già affermare che il 2015 ci permetterà di segnare un ulteriore record assoluto, prevedendo il superamento del traguardo simbolico delle 50.000 moto vendute prima della fine dell’anno, per la prima volta nella storia della nostra azienda. Tuttavia, il nostro obiettivo principale non è tanto perseguire la crescita dei volumi, ma sorprendere continuamente i nostri appassionati con moto bellissime. L'aumento delle vendite è solo una conseguenza della ottima accoglienza dei nostri prodotti, che sono il frutto di una linea strategica coerente con la nostra identità, guardando a nuovi mercati e accettando quotidianamente nuove ed impegnative sfide”. Conclude Domenicali

Via con la fantasia

Avete letto bene, due nuove moto in settori finora inesplorati. Cosa sta bollendo in pentola? Saranno moto di serie pronte per la produzione o solo concept? Ci viene in mente di tutto e di più, quindi lasciamo a voi le ipotesi più azzardate. Ducati è brava a mantenere nascoste le moto che vuole realmente proteggere, mentre per altri modelli (vedi la nuova Diavel, di recente, e la Scrambler qualche tempo fa) le foto spia sono parte integrante della strategia di marketing.

Autore: Redazione

Tag: Novità , mercato , personaggi , piloti


Top