Attualità e Mercato

pubblicato il 4 giugno 2007

Ducati: cambio al vertice

Gabriele Del Torchio è il nuovo AD.

Ducati: cambio al vertice
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Ducati: cambio al vertice - anteprima 1
  • Ducati: cambio al vertice - anteprima 2
  • Ducati: cambio al vertice - anteprima 3
  • Ducati: cambio al vertice - anteprima 4
  • Ducati: cambio al vertice - anteprima 5
  • Ducati: cambio al vertice - anteprima 6

Il Consiglio di Amministrazione, riunitosi dopo l’Assemblea, ha nominato il dott. Gabriele Del Torchio quale nuovo Amministratore Delegato di Ducati Motor Holding S.p.A. (NYSE: DMH; Borsa Italiana S.p.A: DMH), conferendogli le deleghe relative alla gestione ordinaria della Società nell’ambito del budget generale e dei budget settoriali approvati dal Consiglio di Amministrazione.
Contestualmente, il Consiglio ha nominato l’avv. Giampiero Paoli quale Presidente della Società.

Il Consiglio ha quindi  recepito la normativa prevista dal Codice di Autodisciplina delle società quotate di Borsa Italiana e ha stabilito di utilizzare un modello di governance attento alle esigenze del mercato e basato sulla presenza di un Presidente con un ruolo di garanzia e di coordinamento del Consiglio e di un Amministratore Delegato cui viene attribuita la gestione operativa della Società.

Il dott. Gabriele Del Torchio e l’avv. Giampiero Paoli hanno accettato le cariche loro attribuite. I nuovi vertici della Società hanno ringraziato il dott. Federico Minoli per il proficuo lavoro svolto in questi anni alla guida di Ducati Motor Holding S.p.A.

Il neo Amministratore Delegato ha sottolineato: “Sono lieto e onorato di intraprendere oggi questa nuova importante sfida professionale. Ducati è uno dei campioni nazionali apprezzato in tutto il mondo ed entrare a far parte di un team che ha già realizzato così grandi successi non può che essere uno stimolo a fare bene. L’obiettivo primario di Ducati, oggi e per il futuro, è di continuare a puntare sulla distintività dei propri prodotti, autentiche icone nel panorama motociclistico internazionale, offrendo alla clientela una sempre maggiore qualità, affidabilità e innovazione tecnologica.
Il comparto Corse, punto di eccellenza di Ducati, continuerà ad essere un elemento portante della strategia della Società. Trasferire il know-how maturato in pista significa dare al prodotto quel plus che ha fatto, e sicuramente sempre di più potrà fare, la differenza nel confronto con i nostri competitor.
Ducati può ancora crescere e migliorare in termini di efficienza, ricavi e profittabilità. I risultati del turnaround, conseguiti nell’ultimo anno dal management, costituiscono una premessa per offrire agli azionisti  ulteriori soddisfazioni.”

I curricula del dott. Del Torchio, che, in considerazione delle deleghe attribuitegli, si qualifica come consigliere esecutivo di Ducati Motor Holding S.p.A., e dell’avv. Giampiero Paoli, consigliere non esecutivo della Società, sono disponibili presso la sede sociale.

Alla data della nomina alle cariche di Amministratore Delegato e di Presidente, il dott. Del Torchio e l’avv. Paoli non detenevano alcuna partecipazione nella società Ducati Motor Holding S.p.A. e nelle società da essa controllate.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , mercato


Top