Attualità e Mercato

pubblicato il 14 settembre 2015

Royal Enfield Himalayan: foto spia senza veli

Hanno tolto qualsiasi cammuffatura alla nuova adventurer indiana, che è già in catena di montaggio

Royal Enfield Himalayan: foto spia senza veli

Queste foto arrivano dalla pagina Facebook del Royal Enfield Bullet Club, la pagina ufficiale degli appassionati del marchio anglo-indiano, e rivelano due notizie fondamentali sulla nuova Himalayan: foto finalmente senza camuffature, molto chiare, e la conferma della produzione, dato che si tratta di foto fatte nella catena di montaggio, quasi sicuramente in India.

Senza veli

Con questi pochi ma esaustivi scatti possiamo apprezzare la moto e le sue particolarità. È una adventurer monocilindrica che ha davvero poco a che spartire con qualsiasi altra moto. Unisce linee classiche, come il faro tondo e il serbatoio rigorosamente in metallo, con altri elementi di stile moderno come la forma della sella e il  faro posteriore. A unire il frontale c'è un telaietto in tubi molto particolare ma dall'effetto "avventura" assicurato. Tutto sommato si tratta di linee particolari ma molto piacevoli.

Una moto nuova al 100%

Il motore, anche se non confermato ufficialmente, sarà un nuovo monocilindrico da 410cc raffreddato ad aria, in grado di erogare circa 30 CV, ma nelle precedenti foto spia era presente anche un'unità a liquido che rimane al momento avvolta nel mistero. Anche quello ad aria, però, è inedito perchè presenta alberi a camme in testa e criteri di costruzione decisamente più moderni. La produzione, come possiamo vedere, è già iniziata e non ci rimane che aspettare la presentazione ufficiale. Verrà prodotta in 150.000 esemplari all'anno. 

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , anticipazioni


Top