Attualità e Mercato

pubblicato il 5 settembre 2015

Sicilia, Viadotto Himera: ricostruzione al via

Dopo il crollo del 10 aprile 2015, sono partiti i lavori per rimetterlo in sesto

Sicilia, Viadotto Himera: ricostruzione al via

Per quanto riguarda le infrastrutture italiane, è stato uno degli episodi più eclatanti mai verificatisi in Italia: il crollo del Viadotto Himera, in Sicilia, del 10 aprile 2015. Adesso, però, ecco la good news: al via i lavori per il ripristino del collegamento autostradale della A19 “Palermo-Catania”, tramite un by-pass.

Quali protagonisti

“Risposte certe, in tempi certi, in un percorso condiviso del Governo con le amministrazioni territoriali ci consentono di aprire i cantieri - ha dichiarato il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio - Siamo all’inizio dell’opera, in una situazione compromessa e delicata, ma impostata con scelte responsabili. Con lo stesso senso di responsabilità ora debbono procedere i lavori in tempi celeri, ma soprattutto potendo consentire la massima sicurezza, degli operatori in fase di cantiere, e dei cittadini che usufruiranno delle infrastrutture”. Non resta che attendere i fatti. A seguito della consegna, le imprese Mazzei Salvatore di Crotone, Truscelli Salvatore di Caltanissetta e Gecob di Catania potranno avviare concretamente le attività di cantiere.

Paga l’Anas

I lavori, finanziati con fondi Anas, riguardano i tre interventi necessari a ripristinare la viabilità lungo l’autostrada A19, per i quali il 18 maggio 2015 è stato dichiarato lo stato di emergenza dal Consiglio dei ministri: la demolizione della carreggiata in direzione Catania del Viadotto Himera danneggiata dalla frana; l’adeguamento geometrico e funzionale della viabilità esistente; la realizzazione della nuova rampa di accesso all’autostrada A19. I lavori consentiranno di ripristinare il collegamento tra Palermo e Catania lungo un percorso provvisorio più breve e con caratteristiche adeguate al traffico autostradale. Queste almeno le promesse Anas...

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , stunt


Top