Attualità e Mercato

pubblicato il 27 agosto 2015

Go-e ONwheel trasforma bici normali in bici elettriche

Un sistema semplice e geniale che converte le bici ad un prezzo tutto sommato abbordabile

Go-e ONwheel trasforma bici normali in bici elettriche

La tecnologia nel mondo delle bici elettriche sta facendo passi da gigante negli ultimi anni, grazie a un interesse sempre maggiore verso questo tipo di mezzi e la sensibilità sempre crescente verso ecologia e prodotti efficienti. L'elettrico sta diventando sempre più alla portata di tutti e quest'ultima novità - partita da un progetto di crowdfunding, potrebbe trasformare molte bici normali in mezzi elettrici con poca spesa e poca fatica. Si chiama Go-E ONwheel.

Adatto a tutte le bici tradizionali

Il sistema si compone di due elementi, una batteria agli ioni di litio montabile sul telaio di qualsiasi bici con specifici supporti e un piccolo motore elettrico da montare sotto i pedali, in corrispondenza della ruota posteriore. La piccola ruota del motore elettrico si appoggia automaticamente allo pneumatico della bici supportando la spinta. Una sorta di sistema dinamo ma al contrario, con il motore che aiuta la ruota a prendere velocità. L'autonomia, la potenza e tutti i parametri sono gestibili dall'app che è sempre collegata con il sistema. 

In produzione grazie al crowdfunding

Parlando di numeri, il motore elettrico è da 25,2 Volt e il pacco batterie Li-ion è da 200 Wh, questo significa un'autonomia media di 60 km, variabile anche a seconda della modalità di pedalata che si può selezionare tramite una pulsantiera da agganciare al manubrio. La velocità massima raggiungibile è di 45 km/h. Il prezzo, una volta iniziata la produzione, sarà di 499 euro o 599 euro a seconda della potenza delle batterie. 
Come anticipato, si tratta di un progetto privato che ha richiesto fondi tramite Kickstarter, la famosa piattaforma di crowdfuning. I creatori hanno già ottenuto oltre 131.000 euro dalla raccolta fondi, quando il loro tetto per iniziare la produzione era di soli 50.000 euro, questo significa che il progetto andrà in porto e presto lo vedremo sul mercato europeo e in vendita online.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , emissioni zero , bici elettriche , bicicliette


Top