Curiosità

pubblicato il 30 luglio 2015

All'asta una Brough Superior SS100 del 1936

Potrebbe raggiungere una cifra elevatissima nonostante il chilometraggio elevato

All'asta una Brough Superior SS100 del 1936

Una Brough Superior SS100 del 1936 sta andando all'asta, e per i collezionisti di moto d'epoca è un evento fantastico. Saranno in molti a volersi accaparrare questo pezzo di storia delle due ruote, ormai abbastanza raro da meritarsi un posticino nei sogni di tanti ricchi appassionati con collezioni private.

La Moto di Lawrence d'Arabia

Perchè è una moto così impotante? La SS100 è stata la moto di Lawrence d'Arabia, il celebre agente segreto che comandò la Rivolta Araba dei primi del 900. Lawrence morì anche in sella a una SS100, uscendo fuori strada per evitare dei ragazzini in bicicletta.
Preso in cura dal dottor Hugh Cairns, morì in pochi giorni per un trauma al cranio molto grave dovuto al mancato utilizzo del casco. Cairns iniziò quindi una ricerca sugli incidenti in moto che portò dopo tanti anni alle leggi sull'obbligo di uso del casco in moto. In pratica, la SS100 fu una moto che in maniera indiretta rivoluzionò la storia delle due ruote. 

All'asta per una cifra davvero elevata

Non ne sono rimaste poi tante in giro, quindi è molto ambita. Questo modello, nello specifico, è uno degli ultimi proddotti e ha all'attivo ben 78.000 miglia. Di recente è stata usata per un viaggio i 3.000 miglia che ha concluso senza troppi problemi. La quotazione? Secondo la casa d'aste Bonhams che la metterà all'incanto, potrebbe raggiungere senza problemi il mezzo milione di sterline e non meno di 240.000 sterline, che in moneta europea fanno circa 341.000 euro. Se avete un gruzzoletto da parte, potrebbe essere un ottimo investimento!

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , anticipazioni , epoca


Top