Novità

pubblicato il 22 luglio 2015

Yamaha XSR700 2016

L'ultima novità Yamaha è il primo modello della serie Faster Sons, derivato dalla riuscitissima MT-07

Yamaha XSR700 2016
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Yamaha XSR 700 - anteprima 1
  • Yamaha XSR 700 - anteprima 2
  • Yamaha XSR 700 - anteprima 3
  • Yamaha XSR 700 - anteprima 4
  • Yamaha XSR 700 - anteprima 5
  • Yamaha XSR 700 - anteprima 6

È stata largamente anticipata negli scorsi mesi dalla presentazione del programma Faster Sons, ma ancora non consocevamo i dettagli della nuova moto di serie vintage derivata dalla Yamaha MT-07. Oggi Yamaha pubblica foto e dati tecnici della XSR700, il primo modello di un nuovo concetto di vivere il vintage in moto, modificando con dettagli studiati ad hoc le moto più moderne del listino di Iwata.

La prima di una nuova dinastia

Chi si aspettava una moto identica alla Faster Son (la special realizzata dal giapponese Shinya Kimura) forse rimarrà un po' deluso, ma il gusto vintage c'è ugualmente e non bisognerà svenarsi per acquistare una vera special in alluminio lavorato a mano. Tutti i particolari inediti di questa moto sono stati studiati per avere una moto di serie in tutti i sensi, non kit di montaggio in stile Yard Built, significa che potrete andare in concessionaria e prenderla già così, bella e completa. 
Yamaha chiama questa serie di moto classico-moderne le "Sport Heritage" e la XSR700 è una moto che si ispira a importanti pietre miliari della storia Yamaha come la XS650 degli anni '70.

Tecnicamente è una MT

All'anteriore il faro aderente alla forcella lascia spazio a un elemento tondo verniciato in scuro, tonda è anche a strumentazione (che rimane full digital) e il nuovo serbatoio è impreziosito da fianchetti vintage per coprire lo spazio che sulla MT-07 è occupato dai convogliatori d'aria. Il codino è "nudo", senza plastica, ma con i tubi del telaio e la sella con faro tondo al suo estremo. Il telaietto posteriore è studiato per essere smontabile e quindi facilmente accorciabile. Lo scarico rimane basso e ha un'uscita tonda e regolare, non sagomata e moderna come quella della moto da cui deriva.
Tecnicamente, la XSR700 ha tutti i connotati della riuscitissima MT-07, quindi bicilindrico frontemarcia a 689 cc con fasatura a 270°. La potenza è di 74,8 CV a 9.000 giri/min, con un valore di coppia massima notevole di 68 Nm a 6.500 giri/min. Se pensiamo al peso di 186kg in ordine di marcia (4 in più della MT-07) capiamo che le prestazioni sono più che dignitose. La forcella è tradizionale, ha l'ABS su entrambe le ruote e il forcellone bibraccio è un elemento ampiamente apprezzato e collaudato, Anche le ruote rimangono le stesse, ma cambiano le gomme che ora hanno un look vintage di primo equipaggiamento. 

A novembre con abbigliamento e accessori

Assieme alla moto, il prossimo novembre (il prezzo verrà comunicato a breve), uscirà anche un ampio catalogo di accessori molto ricco per personalizzare ancora di più questa moto, allo stesso modo si potrà scegliere dell'abbigliamento tecnico dalla capsule collection Faster Sons, logicamente vintage e logicamente studiata per sposarsi con questo e tutti gli altri modelli che nasceranno sotto questo progetto. 

Yamaha XSR700 2016

Autore: Redazione

Tag: Novità , naked , anticipazioni


Top