Curiosità

pubblicato il 25 luglio 2015

"L'Arte della Manutenzione": filtri e lubrificanti, linfa vitale per il motore [VIDEO]

Margherita finisce ancora una volta da Scuola Moto, questa volta per colpa dell'olio da sostituire!

Si tratta di uno degli interventi di manutenzione ordinaria più comuni e conosciuti, ma per i "profani" delle due ruote non è sempre facile ricordarsi di effettuare il cambio del lubrificante e del filtro olio. Il livello basso dell'olio motore non è un problema che vi lascerà a piedi (se la situazione non è estrema, ovviamente) e non da mai segnali come malfunzionamenti o strani rumori, quindi possono capitare situazioni come quella capitata a Margherita, che questa volta trova una misteriosa spia fissa sul cruscotto e non può far altro che portare il suo Liberty nell'officina di Scuola Moto.

Siate amici dell'asticella

Per fortuna l'accensione della spia dell'olio non è prodromica a un disastro totale, ma segnala soltanto che il livello dell'olio è sceso sotto il livello minimo e c'è bisogno di un rabbocco o di una intera sostituzione. L'olio è soggetto non solo a usura (con la perdita nel tempo delle qualità lubrificanti) ma anche a consumo, con gli organi meccanici in movimento che lo disperdono lentamente con il passare dei chilometri. L'unico trucco per tenere sempre monitorato il livello è verificare tramite il tappo dotato di asticella che sia sempre entro i limiti di minimo e massimo, diversamente in alcune moto c'è una "finestra" di controllo o dei tubi comunicanti che ne mostrano la quantità. 
Sostituirlo non è un'impresa titanica e bisogna sempre ricordarsi di farlo con criterio e precisione, mai lasciare la guarnizione del filtro olio nel motore e mai eccedere con il livello. Se non siete pratici, però, fate come Margherita e portate il vostro mezzo in officina, magari osservando il lavoro del meccanico così imparerete, come sta facendo lei in ogni puntata della nostra serie. Per quanto riguarda le tempistiche e i chilometraggi, trovate sempre tutte le informazioni nel libretto di uso e manutenzione della vostra moto o scooter, con il tipo di olio da utilizzare e gli intervalli di manutenzione futuri. 

Nelle prossime puntate

Approfondiremo insieme a Scuola Moto altre problematiche frequenti che possono capitare durante l'utilizzo di scooter e moto, con la nostra Margherita sempre vittima di qualche disguido da risolvere. Il prossimo appuntamento è dedicato alle cinghie e ai rulli, con i consigli di manutenzione e sostituzione e un altro bel corso rapido di fai da te per la sfortunata Margherita. Per rivedere le puntate precedenti de L'arte della Manutenzione, cliccate qui. Stay Tuned!

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , curiosità , personaggi famosi , manutenzione


Top