Abbigliamento

pubblicato il 17 luglio 2015

Alpinestars: tuta Challenger e stivale Supertech R

Due capi tecnici per chi si vuole divertire in pista con tanta sicurezza

Alpinestars: tuta Challenger e stivale Supertech R

Fa caldo, si suda tanto, ma i motociclisti sono persone che escono dall’ordinario e nella maggior parte dei casi se ne fregano bellamente, indossando capi in pelle e facendo la sauna pur di soddisfare la propria passione in tutta sicurezza. Dopotutto il caldo aumenta il grip delle gomme sull'asfalto, quindi si può sacrificare un po' di fresco pur di divertirsi. Se siete alla ricerca di un completo tecnico in pelle con cui garantire la vostra incolumità in pista e su strada, il marchio Alpinestars potrebbe avere ciò che fa per voi.

Tuta Challenger

La prima proposta per il motociclista sportivo per l’estate 2015 è costituita dalla tuta divisibile Challenger, realizzata in pelle primo fiore e dotata di tutte le necessarie protezioni omologate secondo gli standard imposti dalla Comunità Europea. Munito di inserti elasticizzati, questo capo d’abbigliamento estremamente tecnico presenta una serie di inserti traforati allo scopo di permettere la respirazione e sfrutta una serie di inserti in politessuto posizionati su schiena e gomiti al fine di promettere una buona libertà di movimento.
Delle imbottiture in schiuma PE si pongono l’obiettivo di proteggere coccige, schiena e petto, mentre una struttura multipannello 3D va invece a difendere l’incolumità delle ginocchia, finalità questa al cui conseguimento mirano anche, all’altezza delle spalle, le protezioni esterne realizzate in TPR. Per la schiena la tuta Challenger Two-Piece riserva una predisposizione al paraschiena, mentre sulla parte esterna troviamo una gobba ventilata con pannelli collo in mesh 3D.
Un materiale impiegato anche per l’interno, allo scopo di promettere una buona ventilazione, mentre ad ospitare i piccoli oggetti di uso quotidiano sono invece destinate delle tasche con chiusura a cerniera. Allacciature in velcro permettono di sistemare la regolazione in vita, ed una chiusura a doppio anello con cerniera permette l’abbinamento di pantaloni e giubbotto. Proposta in taglie che spaziano dalle 48 alla 60, la tuta Alpinestars viene commercializzata ad un prezzo di 699.95 euro.

Stivale Supertech R

A proteggere piedi, caviglie e tibia è l’ultima evoluzione dello stivale Supertech R, che nel 2015 si rinnova adottando una suola ridisegnata, una placca ergonomica di protezione tibiale aggiornata e una zona frontale flessibile riprogettata. Dotato di tomaia in microfibra e di una protezione tibiale esterna in TPU, questo stivaletto presenta un inedito pannello elasticizzato, sempre realizzato in TPU, materiale quest’ultimo adottato anche per lo slider (che sfrutta inoltre l’alluminio).
Una zona elasticizzata in microfibra a soffietto sul tallone si propone di restituire una buona naturalezza di movimento, mentre una zona in pelle elastica rinforzata in PU si propone di rendere agevole la flessione del piede. Prese d’aria in TPU canalizzano l’aria all’interno dello stivale ed un rinforzo biomeccanico lavora in sinergia con la struttura esterna dello stivale. Dotato di slider polimerico sostituibile, il rinnovato Supertech R viene proposto in taglie comprese tra la 39 e la 48 ad un prezzo di 399.95 euro.

Autore: Redazione

Tag: Abbigliamento , abbigliamento , tute , stivali


Top