Special e Elaborazioni

pubblicato il 15 luglio 2015

Indian Black Bullet Scout

Una special su base Scout davvero bellissima. Il rilancio del brand americano passa anche da qui

Indian Black Bullet Scout

Indian è un marchio in piena rinascita, ripreso in mano di recente da Polaris e ora all'attacco del mercato con la sua Scout, dotata di un inedito motore 1200 raffreddato a liquido e con uno stile molto personale. Il motore, nello specifico, è un piccolo gioiello di design, realizzato per sposare i gusti di diverse tipologie di custom e cruiser senza essere troppo "sbagliato" a causa del raffreddamento non ad aria e alla mancanza delle alette tipiche di questi motori. Per esaltare il design della meccanica e fare un po' di marketing, è nata la Black Bullet Scout, una special davvero magnifica.

Un proiettile davvero bello

Commissionata in modo ufficiale da Indian, questo "proiettile nero" è stato realizzato da Jeb Scolman attorno al granitico bicilindrico a V, con un'ispirazione particolare alle moto che negi anni 50 e 60 concorrevano per il record di velocità sul lago salato di Bonneville.
Il motore non è stato toccato, quindi ha 1.133 cc e la distribuzione è a iniezione elettronica con 4 valvole comandate da un sistema di doppio albero a camme in testa. Cambio a 6 marce e trasmissione a cinghia la rendono adatta anche alle lunghe distanze. La potenza espressa è di 101,4 CV a 8.100 g/min (decisamente alti per una custom!) e la coppia di 98 Nm a 5.900 g/min.
A parte questo, la moto è completamente inedita a partire dal telaio rigido e dal bel puntale che integra il radiatore. Lo stile è basso e affusolato con il cupolino che sembra la punta di un razzo spaziale. Non mancano le cromature e i cerchi in lega, rigorosamente senza freno all'anteriore. 

Dal vivo a Sturgis

Con questa special ufficiale, inoltre, viene riconfermato il legame che da sempre c'è fra Indian e i record di velocità. Burt Munro, il celebre personaggio che ha dato origine alla leggenda della Indian più veloce del mondo (con tanto di film cult, da vedere e rivedere) guidava proprio una Scout, il modello d'origine della storia di Indian nel cuore degli appassionati. Per vedere la special Black Bullet dovrete recarvi al raduno di Sturgis, dal 31 luglio all'8 agosto, dove verrà presentata in forma ufficiale. 

Autore: Redazione

Tag: Special e Elaborazioni , special


Top