Accessori

pubblicato il 14 luglio 2015

Givi: tre kit da viaggio per Yamaha MT-09 Tracer

Tre diverse proposte per viaggiare con la tricilindrica di Iwata

Givi: tre kit da viaggio per Yamaha MT-09 Tracer
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Kit da turismo Givi per Yamaha MT-09 Tracer - anteprima 1
  • Kit da turismo Givi per Yamaha MT-09 Tracer - anteprima 2
  • Kit da turismo Givi per Yamaha MT-09 Tracer - anteprima 3
  • Kit da turismo Givi per Yamaha MT-09 Tracer - anteprima 4
  • Kit da turismo Givi per Yamaha MT-09 Tracer - anteprima 5

Estate, tempo di vacanze, che per un vero centauro sono indiscutibilmente su due ruote. Givi si rivolge a chi in garage si ritrova parcheggiata una delle più interessati tourer proposte dalla Casa di Iwata, la Yamaha MT-09 Tracer, con tre diverse soluzioni (composte da valigie e accessori) dedicate a tutti i tipi di viaggiatori che decideranno di andare in vacanza insieme alla tre cilindri giapponese.

Urban Weekend

La prima proposta prende il nome di “Urban Weekend” e comprende due borse laterali semirigide 3D600 Easylock (da 25 litri di capienza ciascuna), pensate per essere fissate a dei telaietti dedicati contrassegnati dal codice di prodotto TE2122, ed una borsa da serbatoio di tipo 3D603 Tanklock (da 4 litri di capacità), abbinata a un’apposita flangia per tappo carburante BF23. A quanto elencato si aggiunge aggiunge un paramotore tubolare TN2122; un parabrezza maggiorato 2122DT (le cui dimensioni sono pari a 69x50 cm) con relativi attacchi ed una coppia di fari antinebbia S320.

Classic Road

La seconda offerta è invece rappresentata dalla “Classic Road”, ovvero un kit composto da valigie rigide Monokey con top case V56 MAXIA 4 (per un totale di 56 litri di capienza) – con relativo attacco SR2122 da abbinare alla piastra M5 o M7 – da due filanti laterali V35 Monokey Side (da 35 litri l’uno) - a loro volta affiancati dall’attacco PLXR2122 a rimozione rapida e da una borsa da serbatoio da 20 litri di tipo XS308 Tanklock, che viene fissata al tappo del carburante tramite flangia BF23, mentre gli accessori aggiuntivi rimangono quelli elencati precedentemente.

Adventures

La terza e ultima proposta è invece denominata “Adventures” e comprende un set di valigie Monokey costituito da due borse laterali TRK33N (la cui capacità è di 33 litri cadauna) e da un top case TRK52N da 52 litri di capienza con schienalino E133S al seguito, oltre che da un supporto a rimozione rapida identificato dal codice di prodotto PLR2122. In alternativa è disponibile il tris Trekker Outback (che propone componenti squadrate e realizzate in alluminio), composto dalle borse laterali da 37 litri OBK37B (fissabili al telaio della moto con il portavaligie Monokey CAM-SIDE PL2122CAM) e dal top case da 42 litri OB427B, mentre la borsa da serbatoio rimane la XS308 Tanklock. Agli accessori precedentemente elencati questa proposta aggiunge l’ES2122 (un articolo che allarga la superficie di appoggio del cavalletto laterale) e le viterie 04SKIT per il montaggio della Smart Bar (la barra preposta al fissaggio dei devices mobili).

Ce n’è per tutti i gusti

Lo spazio riservato al carico varia, nelle tre proposte qua presentate, dai 54 litri della prima soluzione ai circa 140 delle altre due: capacità queste che possono ovviamente essere modificate a seconda delle proprie esigenze. L’applicazione “Configura la tua Moto” presente sul sito, permette a chiunque di allestire a proprio piacimento la Tracer, che ricordiamo essere mossa da un tre cilindri in linea da 850 cc raffreddato a liquido capace di sviluppare 115 CV di potenza a 10.000 giri/min e 87.5 Nm di coppia a 8.500 giri/min. Prezzi e informazioni dei kit di viaggio sono disponibili sul sito del marchio italiano.

Autore: Redazione

Tag: Accessori , accessori , turismo


Top