Abbigliamento

pubblicato il 13 luglio 2015

Lenza One: un casco come una pallina da golf per ridurre il rumore

Uno dei problemi ancora non risolti dai caschi è il fruscio costante che provoca danni all'udito. Dall'Inghilterra una curiosa proposta

Lenza One: un casco come una pallina da golf per ridurre il rumore

L'evoluzione nel mondo dei caschi è abbastanza lenta, e se pensiamo ai più grandi passi avanti fatti negli ultimi anni in termini di tecnologia, ci viene in mente solo l'adozione di maggior quantità di fibra di carbonio per ridurre il peso e lo sviluppo di calotte più aerodniamiche per avere minore resistenza all'aria. Questi, in termini di sportività, sono grossi passi in avanti ma per quanto riguarda il comfort le soluzioni innovative sono davvero poche.

Il casco che sembra una pallina da golf

Negli ultimi 20 anni sono stati sviluppati interni più insonorizzati e morbidi, ma questo non basta a ridurre il fruscio del vento fino a valori accettabili, che non causino danni all'udito nel lungo periodo. I più grandi costruttori investono in ricerca e sviluppo per riuscire a trovare una soluzione, ma l'idea vincente potrebbe arrivare da una piccola start-up che promete una riduzione sostanziale del "wind noise" con un particolare design della calotta ispirato alle palline da golf.
Probabilmente vi sarete chiesti, almeno una volta, come mai le palline del nobile sport hanno la superficie piena di fossette. Lo scopo è ridurre le turbolenze create da una superficie liscia con una maggiore pressione sulla parte frontale e un vuoto d'aria su quella posteriore mentre è in volo, creando vortici. I buchi consentirebbero di "spartire" la pressione dell'aria su superfici differenti e annullare la turbolenza posteriore con tante microturbolenze di lieve entità che si annullano reciprocamente, consentendo alla pallina di percorrere traiettorie più rettilinee e ampie. Una scienza ormai confermata da oltre un secolo di applicazione in questo sport.

Potrebbe davvero salvare l'udito a molti motociclisti

Il casco Lenza One è un prototipo che richiama proprio queste caratteristiche, con una parte superiore della calotta molto arrotondata e dotata degli incavi tipici di una pallina da golf. L'impatto estetico è difficile da interpretare, anche perchè non ci sono prese d'aria evidenti, ma secondo il suo creatore il design funziona e riesce ad abbattere i vortici d'aria riducendo il rumore dell'aria sul casco fino a valori non dannosi per l'udito. 
Il suo creatore, l'inglese Louie Amphlett, afferma che la soluzione funziona e che ha bisogno solo del test in galleria del vento per essere confermata. Non neghiamo la grande curiosità attorno a questo nuovo progetto, che potrebbe realmente portare un'evoluzione importante nel comfort dei caschi, un po' meno in quello del design... chi vorrebbe mai mettersi in testa una pallina da golf? Attendiamo l'omologazione e lo sviluppo del progetto. 

Autore: Redazione

Tag: Abbigliamento , curiosità , anticipazioni , caschi


Top