Accessori

pubblicato il 7 luglio 2015

GoPro Hero 4 Session: più leggera e compatta

Una novità da far gola a tutti i motociclisti amanti delle riprese on board

GoPro Hero 4 Session: più leggera e compatta

 Se non avete comprato una GoPro di recente, vi conviene aspettre ancora qualche giorno e investire i vostri soldini sulla novità 2015 del brand di action cam più famoso del mondo. Si chiama Hero 4 Session e integra l'hardware della Hero 4 standard di un corpo macchina più piccolo del 40% e più leggero del 35% (soli 74 grammi). Avete letto bene, è grande quasi la metà!

Fa le stesse cose, ma è il 40% più piccola

Le caratteristiche tecniche di questo modello, pur essendo minuscolo in confronto alla Hero 4 standard, sono le medesime con riprese video nei formati 1440p a 30 FPS, 1080p a 60 FPS, 960p a 60 FPS e 720p a 100 FPS, le foto invece hanno dimensione massima di 8 megapixel. Logicamente permetterà anche la registrazione di timelapse da 0,5 fino a 60 secondi e ha due microfoni, uno anteriore e uno posteriore.
Le proporzioni sono differenti, la Session è un cubotto che necessita della sua personale custodia impermabile (fino a 10 metri di profondità) ma che può essere adattata a tutti gli accessori GoPro della Hero 4. Il suo punto forte è la versatilità e può essere infatti ruotata nel frame con varie posizioni e grazie alla Ball Joint Buckle (supporto con snodo a sfera) si può posizionare in qualsiasi angolazione. Ha anche un sistema di rotazione automatico che sistema la ripresa anche a testa in giù. 

...ma costa cara

Il Wi-Fi è integrato e ha il Bluetooth, questo rende possibile la gestione dallo Smart Remote (optional) o direttamente via smartphone. Il prezzo non è proprio popolare e la compattezza di questa nuova action cam si paga caro: 429,99 euro per l'unica versione disponibile, ma siete sicuri di portarvi a casa un oggetto all'avanguardia per le vostre riprese on board in moto.

 

Autore: Redazione

Tag: Accessori , accessori , anticipazioni


Top