Attualità e Mercato

pubblicato il 3 luglio 2015

Mercato moto-scooter giugno 2015: le moto crescono a doppia cifra

Ancora positivo il trend del mercato, con +10,6% a giugno e +4,7% nel primo semestre

Mercato moto-scooter giugno 2015: le moto crescono a doppia cifra

Finalmente una boccata d'aria fresca nel mercato, che ci fa pensare a una netta ripresa del settore: sono ben 10,6 i punti percentuali di crescita delle vendite nel solo mese di giugno, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Un dato che si accoda a una serie di segni positivi degli ultimi mesi, che uniti assieme fanno registrare 100.260 moto e +4,7% di crescita nel primo semestre gennaio-giugno 2015. 

Siamo fuori dal tunnel?

Entrando nel dettaglio, i numeri convincono sempre di più: 21.618 unità vendute nel sesto mese dell'anno, suddivise in 7.637 moto (+17%) e 13.981 scooter (+7,4%). Su base semestrale, invece, le moto  hanno avuto un incremento del +11,4% e gli scooter +0,6%, se il trend dovresse confermarsi stabile fino a fine anno, avremo una crescita a due cifre per le sole moto, un traguardo importante e la prima boccata d'aria dopo anni di segni negativi. 
Il sempre prudente Corrado Capelli, presidente di Confindustria ANCMA, si lascia andare all'ottimismo: L’economia italiana mostra segni di ripresa, sia in termini di produzione che di import ed export. Il nostro settore riesce a cogliere le opportunità di crescita grazie ad un alto contenuto di innovazione e ad un’offerta di modelli che rispondono alle esigenze degli appassionati. Il mercato dell’usato è anch’esso in territorio positivo e vale quasi il triplo rispetto alle vendite del nuovo, segno che le 2 ruote sono un mezzo irrinunciabile per la mobilità sostenibile”

Si risollevano i maxi scooter e le naked

Per quanto riguarda i settori, per gli scooter gli unici con segno positivo nel semestre sono i 125 (+11,7%) e maxi over 500 cc (+8,1%), in netto calo i modelli da 150 a 500 cc. Le moto invece hanno un'offerta settoriale più variegata e vengono confermati i trend dei mesi precedenti con la crescita esagerata dei modelli da 800 a 1000 cc (+37,4%) mentre rimangono stabili le maxi cilindrate over 1000 e le medie 600-750. Crescono anche le moto da 300 a 500 cc con +11,2% e i 125 fanno un balzo a +27,9%. Il segmento più in crescita è quello della naked con 15.846 unità vendute pari al +29,8%, seguite dalle enduro stradali stabili e alle turistiche a +15%. Crollo costante per le supermotard a -29,2%. Invariato il podio delle moto più vendute, nell'ordine BMW R1200GS, Yamaha MT-09 Tracer e Ducati Scrambler.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , mercato


Top