Itinerari

pubblicato il 27 giugno 2015

Motoraduno dello Stelvio: test ride Aprilia e Moto Guzzi all’edizione 2015

Test ride gratuiti dei due marchi del Gruppo Piaggio in occasione del celebre meeting che avrà luogo dal 2 al 5 luglio

Motoraduno dello Stelvio: test ride Aprilia e Moto Guzzi all’edizione 2015
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Moto Guzzi Stelvio 8V NTX  - foto statiche - anteprima 1
  • Moto Guzzi Stelvio 8V NTX  - foto statiche - anteprima 2
  • Moto Guzzi Stelvio 8V NTX  - foto statiche - anteprima 3
  • Moto Guzzi Stelvio 8V NTX  - foto statiche - anteprima 4
  • Moto Guzzi Stelvio 8V NTX  - foto statiche - anteprima 5
  • Moto Guzzi Stelvio 8V NTX  - foto statiche - anteprima 6

Come abbiamo già provveduto a precisare in un articolo dedicato, andrà quest’anno in scena dal 2 al 5 luglio il 39° Motoraduno dello Stelvio, un evento particolarmente in grado di attirare a sé le attenzioni dei motociclisti e che lo scorso anno ha saputo calamitare lungo i tornanti del celeberrimo Passo italiano oltre 3000 centauri. Presenti, come sempre, anche nel corso di questa edizione, molte Case motociclistiche, che coglieranno l’occasione per mettere in prova su strada diversi modelli della loro gamma.

Moto in prova per tutti e quattro i giorni

Tra queste troviamo Aprilia e Moto Guzzi, che nella città di Bormio (in via Milano 60) apriranno un’apposita area dedicata a permettere a chiunque interessato di effettuare i test ride dei modelli più importanti attualmente presenti nei listini delle Case di Noale e di Mandello del Lario, che nella fascia oraria compresa tra le 10:00 e le 17:30, da giovedì 2 a domenica 5 luglio, saranno quindi a disposizione del grande pubblico.
Il marchio Aprilia metterà in prova la Caponord Rally e la Tuono V4 1100 RR, quest’ultima spinta da una versione rivisitata del V4 pulsante al di sotto delle carene della RSV4, mentre Moto Guzzi porterà in prova i modelli Eldorado e Audace, entrambi dotati di un cuore da 1400cc, oltre a tre versioni della V7 II (Stone, Special e Racer).

Turni di prova da 25 minuti

I turni di prova avranno una durata di 25 minuti e vedranno la presenza di un apri-strada e di un chiudi-strada per mantenere il gruppo unito all’interno del percorso di prova articolato lungo le meravigliose strade dello Stelvio. In questa occasione sarà possibile iscriversi alle community dei due brand (www.bearacerclub.aprilia.com e www.theclan.motoguzzi.com), mentre per prendere parte ai test-ride sarà sufficiente registrarsi in loco (a partire dalle ore 09:00) presentando patente e carta d’identità.
Ricordiamo che a questa edizione del raduno dello Stelvio sarà presente anche Gionata Nencini (classe 1983), partito dall’Italia a 21 anni in sella ad una Honda Transalp di terza mano con la quale ha esplorato il mondo. Per motivi organizzativi viene richiesto di effettuare in anticipo l’iscrizione all’Hotel Pirovano facendo riferimento alla convezione in essere con il Moto Club Stelvio International al fine di poter beneficiare delle tariffe convenzionate. Questi i recapiti della struttura: Pirovano Stelvio Spa - Via Delle Prese 8 - 23100 Sondrio. Telefoni: 0342 210040 – 0342 515450. Fax: 0342 514685. e-mail: info@pirovano.it.

Autore: Redazione

Tag: Itinerari , raduni , anticipazioni , test-ride


Top