Novità

pubblicato il 28 maggio 2015

PGM V8: naked con 8 cilindri e 334 CV!

Una moto artigianale a dir poco estrema. Prestazioni e prezzo da mani nei capelli

PGM V8: naked con 8 cilindri e 334 CV!

PGM V8, un nome sconosciuto per una moto fuori da tutti gli schemi. Questa naked decisamente artigianale è stata realizzata in Australia e si merita il titolo di moto scarenata più potente mai introdotta sul mercato. Il nome la dice lunga sulla sua caratteristica principale: un possente 8 cilindri a V di 2.000 cc di cilindrata capace di una potenza esagerata di 334 CV!

Estrema sotto tutti i punti di vista

Una potenza davvero esagerata, comparabile solo a quella della Kawasaki H2R, che però è un'arma da pista non omologata per la circolazione su strada. Nel caso della PGM, la protezione aerodinamica nulla e un manubrio alto e largo faranno letteralmente appendere al manubrio i coraggiosi che ruoteranno tutta la manetta del gas. Per mantenere "controllabili" tutti questi cavalli, la moto ha un lunghissimo interasse e un baricentro basso, oltre a una ciclistica tradizionale ma robusta che si sviluppa attorno a un telaio a traliccio e componentistica robusta e leggera in carbonio e alluminio che permettono di mantenere il peso abbastanza ridotto.
Se andiamo a leggere la scheda tecnica c'è da rimanere basiti: 334 cv a 12.800 giri e 214 Nm di coppia a 9.500 giri… un motore decisamente sportivo nell'erogazione che sposta 242 kg di peso: tanti per una moto normale, ma decisamente pochi per un mostro del genere che abbassa il rapporto peso/potenza a valori estremi degni di una MotoGP.
Lo scarico è un piccolo pezzo d'arte, un 8 in 2 con 4 terminali alti che sembrano megafoni, realizzati da Akrapovic. Cerchi marchesini in magnesio, freni Brembo da supersportiva, sospensioni Ohlins da 48mm davanti e TTX al posteriore, ovvero il top di gamma per le moto stradali. Il prezzo? tenetevi forte... 160.000 euro! 

Autore: Redazione

Tag: Novità , naked , curiosità , anticipazioni


Top