Attualità e Mercato

pubblicato il 27 maggio 2015

Victory presenta il bicilindrico sportivo per la Pikes Peak 2015

Un bicilindrico 1200 da oltre 150 cv per cercare di vincere la gara in salita più famosa del mondo

Victory presenta il bicilindrico sportivo per la Pikes Peak 2015

Victory Motorcycles sta portando avanti una profonda rivisitazione del brand, sia dal punto di vista del prodotto che del marketing. Recentemente vi abbiamo presentato la moto elettrica col marchio americano che correrà al TTZero dell'Isola di Man e nelle scorse ore è stata pubblicata la prima foto di un motore davvero particolare denominato "Project 156".

Una Victory in stile Multistrada?

Sembra che le competizioni - quelle fuori dai campionati internazionali - siano il palcoscenico su cui puntare per dirottare l'utenza verso un'immagine più sportiva, che si discosti dalla classica visione "anti-Harley" che continua ancora oggi. Il prossimo obbiettivo sarà la Pikes Peak Hillclimb e il motore 156 equipaggerà una moto appositamente studiata per correre nella gara in salita più famosa del mondo. 
Nello specifico si tratta di un bicilindrico a V raffreddato a liquido da 1200 cc che dovrebbe garantire una potenza superiore ai 150 cv, in pratica un motore tipicamente sportivo che si discosta da tutto quello che l'azienda ha prodotto finora. Ricordiamo che con un motore dall'architettura simile, il Testastretta 11°, Ducati ha dominato con la Multistrada diverse edizioni di questa gara. 
Il design e la ciclistica verranno curati da Roland Sands, specialista che non ha bisogno di presentazioni, e in gara verrà portata dal pilota e giornalista americano Don Canet. Nel futuro potrebbe esserci anche lo spazio per una moto di produzione con un motore del genere a marchio Victory? In questa fase di profonda rinascita del brand possiamo aspettarci davvero di tutto, nel mentre aspettiamo di capire che moto verrà confezionata per questa attesissima gara.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , anticipazioni , gare


Top