Novità

pubblicato il 18 maggio 2015

Ducati Panigale R 2015

Dopo la presentazione di Eicma 2014 ecco i dettagli della più estrema e pistaiola delle Superbike bolognesi

Ducati Panigale R 2015

L'abbiamo vista aggiornata all'EICMA 2014 e, benchè sia rimasta invariata nella cilindrata, la Ducati Panigale R è stata affinata e resa ancora più prestazionale per il 2015, guardagnando ben 10 CV e componenti meccanici ripresi dalle competizioni Superbike. Finalmente abbiamo a disposizione tutti i dettagli. 

Potenza record di 205 CV

L'evoluzione della Panigale R parte sicuramente da questo numero: 205. Sono i cavalli che eroga il motore Superquaro da 1098 cc, un'esagerazione per questa cilindrata resa possibile dall'introduzione di valvole di scarico in titanio e pistoni con 2 segmenti che riducono masse e attriti e vanno ad aggiungersi alle bielle e valvole d'aspirazione in titanio già presenti nella precedente versione. Nella sostanza, è la stessa potenza erogata dalla 1299 Panigale, che ha 100 cc in più, di troppo per l'omologazione alle competizioni SBK e STK, prerogativa della Panigale R.

Per questa nuova versione abbiamo dunque 205 CV di potenza massima al picco di a 11.500 giri/minuto ed una coppia di 136,2 Nm erogati al regime massimo di  10.250 giri/minuto. Ma non c'è soltanto meccanica da corsa nella nuova Panigale R, perchè la ciclistica ha ricevuto un importante upgrade.

Cosa cambia nella ciclistica

Compaiono nuove sospensioni meccaniche Ohlins e l'angolo di sterzo è ora di 24° con boccole di sterzo che avanzano il cannotto di 5 mm rispetto alla 1299, consentendo un passaggio di interasse da 1.437 mm a 1.442 mm. Il risultato è una moto più stabile sul veloce e più progressiva nei cambi di direzione ad alte velocità. Il pivot del forcellone, inoltre, è inoltre regolabile su 4 posizioni.

L'elettronica non può che essere al top: con il 2015 la Panigale R riceve il pacchetto elettronico della 1299 con tre Riding Mode e piattaforma inerziale IMU. Per la prima volta sulla top di gamma racing di Borgo Panigale c'è anche il Cornering ABS, l'Ohlins Smart EC che controlla le sospensioni e il Ducati Quick Shift che permette anche scalate senza frizione. Ovviamente non mancano Ducati Traction Control (DTC), Ducati Wheelie Control (DWC) ed Engine Brake Control (EBC)

Esclusiva soprattutto nel prezzo

Esteticamente la moto si presenta con un'apoteosi di dettagli in materiali preziosi come i tanti particolari in fibra i carbonio e lo scarico completo Akrapovic. La batteria della Panigale R, inoltre, consente un risparmio di 6kg rispetto a quella della precedente versione grazie agli ioni di litio. Estetica ripresa dalla 1299 ma impreziosita da una colorazione inedita con tabelle portanumero e rifinture bianche sul classico rosso Ducati. Il prezzo? anche quello esagerato come l'intera moto: 32.990 euro

Autore: Redazione

Tag: Novità , superbike


Listino Ducati 1199 Panigale R - model year 2014

Cilindrata
1198.00 cm³
Potenza
143.00 kW / 194.50 CV
Coppia
13.50 kgm / 132.00 Nm
Peso
166.50 kg
Altezza sella
825 mm
Prezzo
32.590,00 €
Vai al Listino »
Top