Accessori

pubblicato il 15 maggio 2015

MIVV GS Titanium Edition: nuovo scarico per BMW R 1200 GS

Inedito terminale per la tourer teutonica

MIVV GS Titanium Edition: nuovo scarico per BMW R 1200 GS

Avete una BMW R 1200 GS e siete alla ricerca di un terminale di scarico in grado di accrescerne sonorità e prestazioni migliorandone al contempo anche l’appeal estetico? Se sì il marchio MIVV potrebbe avere la soluzione che fa per voi, ovvero l’impianto Gs Titanium Edition, un sistema di scarico appositamente pensato per la tourer bavarese basato sullo Speed Edge.

Titanio e carbonio

Caratterizzato da un corpo in titanio e da fondello, carter e supporto in fibra di carbonio, il MIVV Gs Titanium Edition presenta una linea molto classica e “pulita”, oltre ad una grafica realizzata facendo ricorso alla tecnologia laser e permette alla BMW R 1200 GS di abbattere il valore indicato dall’ago della bilancia, in quanto connotato da un peso contenuto entro 2.4 kg.

Sviluppato in collaborazione con Stefano Sacchini (pilota specializzato ella guida in off-road), il MIVV Gs Titanium Edition si adatta a tutti i modelli della BMW 1200 GS prodotti a partire dal 2013 e sarà disponibile nei punti vendita autorizzati a partire dalla metà di questo mese ad un prezzo al pubblico di 841 euro.

Ma se pensate che il costruttore italiano abbia dimenticato coloro i quali in possesso del modello assemblato tra il 2004 e il 2012 della tourer di Monaco di Baviera vi sbagliate: un’apposita versione dello stesso impianto di scarico sorride infatti a questa fascia d’utenza con un prodotto in listino a 768 euro.

Motore boxer da 125 CV

Cuore pulsante della BMW R 1200 GS attualmente in listino (portata al debutto al Salone di Colonia 2012) è un’unità bicilindrica boxer da 1.170 cc raffreddata sia a liquido che ad aria con funzione portante che trova posto all’interno di un telaio tubolare in acciaio e capace di 125 CV di potenza a 7.750 giri/min e 125 Nm di coppia a 6.500 giri/min affiancata nel funzionamento da un cambio a sei marce e da una trasmissione a cardano.

A copiare le imperfezioni del manto stradale troviamo all’anteriore una sospensione di tipo telelever con forcella a steli da 37 mm di diametro, mentre al posteriore tale compito viene invece rivestito da un forcellone oscillante monobraccio servito da un ammortizzatore progressivo WAD con regolabile nel precarico ed in estensione.

La corsa della BMW R 1200 GS viene fermata, all’anteriore, da un impianto frenante dotato di doppio disco da 305 mm di diametro con pinza ad attacco radiale, mentre al posteriore troviamo un disco da 276 mm servito da una pinza flottante a due pistoncini. Dotata di serie di ABS disinseribile, la tourer tedesca vanta dei cerchi da 19 pollici davanti e da 17 pollici dietro e viene proposta al pubblico a partire da un prezzo di 15.420 euro.

Autore: Redazione

Tag: Accessori , tuning , special , scarichi , parti speciali


Top