Attualità e Mercato

pubblicato il 9 aprile 2015

Suzuki Recursion: le prime immagini dei brevetti

Avrà un'estetica leggermente diversa dal concept, confermati il turbo e l'intercooler

Suzuki Recursion: le prime immagini dei brevetti

La Suzuki Recursion Concept ha calamitato l'attenzione degli appassionati al salone di Tokyo 2013, non tanto per le sue linee quanto per le sue caratteristiche tecniche: si tratta di una sportiva stradale sovralimentata con turbo e intercooler, che ha ricevuto un sacco di pareri positivi da parte di appassionati e addetti ai lavori. A distanza di oltre un anno, arrivano le prime immagini dei brevetti del modello di serie.

Turbo e Intercooler

Tecnicamente abbiamo un motore bicilindrico parallelo che mostra per la prima volta la struttura della sovralimentazione di serie. Secondo i disegni, il motore è dotato di un turbo posto all'uscita dei collettori, proprio davanti al basamento e sotto il radiatore, al quale è collegato anche l'intercooler che si trova sotto la sella del pilota. Ovviamente questo dovrà essere alimentato da una grande quantità d'aria (vista la posizione) ed ecco che compare una bocca al centro del cupolino che porta aria fresca al sistema. 

Questo ultimo elemento è importante perchè cambierà anche l'estetica della moto. Il Concept aveva un singolo faro a sviluppo verticale, mentre il nuovo modello avrà al centro del cupolino la presa d'aria e un faro doppio ai suoi lati. Generalmente, poi, le linee dovrebbero rimanere simili e sarà probabilmente confermata anche la semi-carena.

Per il momento abbiamo anche dei numeri approssimativi sulle prestazioni. Il bicilindrico da 588cc dovrebbe sviluppare circa 100 CV e  100 Nm, valori tipici di moto con cilindrata ben maggiore. Che vantaggi porta? Senza dubbio un risparmio di peso e consumi davvero ridotti, una combinazione che sarà perfetta se anche il comportamento del turbo non avrà turbo-lag o darà problemi di erogazione... ma gli anni '80 sono un lontano ricordo e con l'elettronica moderna è quasi sicuro che la moto avrà coppia e potenza disponibile fin dai bassi giri.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , anticipazioni , design


Top