Attualità e Mercato

pubblicato il 4 aprile 2015

Mercato moto-scooter marzo 2015: periodo nero per gli scooter?

Si vendono pochi esemplari in Italia e il calo del mercato scooter è di circa il 30%

Mercato moto-scooter marzo 2015: periodo nero per gli scooter?

Il mercato moto risorge o no? A giudicare dai dati del mese di marzo, sembra che la ripresa sia ancora lontana. 16.508 due ruote immatricolate, ovvero - 8,5% rispetto allo stesso mese del 2014, una batosta non da poco nel complesso, che si divide fra un crollo degli scooter a -18,5% e un convincente dato moto del 6,2% in positivo. In negativo, anche pesante, i cinquantini che a causa di un -25,4% continuano la loro fase di lenta e inesorabile discesa. . Ricordiamo che Marzo, in generale, 'pesa' circa l’11% del totale venduto dell’anno.

Moto ok, scooter meno

Verificando i dati del primo trimestre dell'anno vediam uno specchio di quello che è accaduto in marzo. Delle 35.638 unità vendute (-2,1%), 19.272 sono scooter, in calo dell'8,2%, mentre le moto ocntinuano a salire con un +7% e 16.366 nuove immatriolazioni rispetto ai primi tre mesi dello scorso anno. 

Gli scooter sono la grande delusione e pare che dopo gli anni di totale dominio del mercato stiano subendo una fase calante molto importante. Solo i Maxi scooter oltre 500 cc sono in positivo con +10,4%, mentre il segmento cardine da 300 a 500 è in calo del -18,5%

Bentornate moto nude

Chi va meglio fra le moto è il segmento fra 800 e 1000cc con un sostanzioso 30,4%. Le moto medie di 600cc, fino a poco tempo fa vera categoria di mezzo, ora si sonostbilizzate a 4,7% di perdita, mentre successone per le moto oltre 1000cc con un 30,4% in positivo. Fra le tipologie, bentornate le naked! Con 5.800 pezzi fa segnare un +28,6% seguita a distanza dalle enduro stradali. Graazie alle ultime novità presentate, anche le sportive si fanno rivedere e con 1072 acquirenti e un 23,1%. Maluccio le endurone stradali, -4%. 

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , curiosità


Top