Accessori

pubblicato il 1 aprile 2015

Remus Hexacone per KTM 1290 Super Adventure 2015

Sound e leggerezza per l'endurona austriaca... e 2 CV in più!

Remus Hexacone per KTM 1290 Super Adventure 2015

Dopo un inverno fortunatamente nemmeno troppo severo sono tornate le lunghe e calde giornate a tenere compagnia ai motociclisti. Benvenuti weekend di sole in sella all’amata due ruote, che ogni centauro desidera ovviamente sempre più vicina ai propri gusti sostituendo quindi - di tanto in tanto - varie componenti originali con numerosi accessori aftermarket. Immancabile tra questi il silenziatore, utile a incrementare leggerezza e performance della moto, oltre che la “sonorità” del motore. Queste  le finalità ricercate dall’impianto realizzato dal costruttore austriaco Remus, che con il suo Hexacone si propone di sorridere ai clienti KTM proponendo tre diverse varianti di un impianto dedicato alla versione 2015 della KTM 1290 Super Adventure.

Meno peso e più CV

Tale sistema promette infatti sia il contenimento del valore indicato dall’ago della bilancia (il peso scende infatti di 3 kg, valore che raggiunge quota -4,3 kg se si monta il kit completo) quanto l’incremento delle performance: la potenza complessiva della moto mediante l’installazione di tale terminale cresce di 2 CV. Proposto in tre diverse varianti, in acciaio satinato, carbonio e titanio, il terminale Remus Hexacone è regolarmente omologato (targhetta e numero d’omologazione insieme al foglio del Ministero d’omologazione ne comprovano l’idoneità all’impiego stradale) e fornito di db-killer estraibile, oltre che di protezione anti-calore.

Prezzi e gamma

Distribuito in Italia da Styl Parma, il Remus Hexacone per la KTM 1290 Super Adventure 2015 viene proposto al pubblico, in versione omologata, ad un prezzo che parte da 796 euro nella versione in acciaio. Servono invece 874 euro per l’acquisto di quella in carbonio, mentre chi desiderasse quella in titanio dovrà staccare un assegno di 857 euro. Il costruttore austriaco pensa però anche a chi non si accontenta in termini di performance e sonorità, proponendo per la “kappa” in questione lo stesso terminale di scarico anche in versione non omologata, che nella variante in acciaio viene proposta a 1.379 euro, mentre quelle in carbonio e in titanio sono invece rispettivamente proposte a 1.464 e 1.446 euro. Tutti i prezzi sin qui indicati sono da considerarsi IVA inclusa.

Autore: Redazione

Tag: Accessori , bicilindriche , accessori


Top