Sport

pubblicato il 31 marzo 2015

Rossi e Rosse di Maranello: 10 volte insieme... e Marchionne ringrazia!

Da Schumacher a Vettel, ecco quando il Dottore e la Ferrari sono saliti lo stesso giorno sul podio

Rossi e Rosse di Maranello: 10 volte insieme... e Marchionne ringrazia!

Ieri l’inno di Mameli ha risuonato in mondovisione sul podio del Campionato mondiale MotoGP 2015 e su quello di Formula 1 a Sepang. Merito di Valentino Rossi in sella alla sua Yamaha YZR-M1 e di Sebastian Vettel alla guida della Ferrari nell’era Marchionne. I ringraziamenti sono arrivati da tutte le parti. Da Velentino al suo Team e da Abarth, in un comunicato ufficiale, dove ha ricordato lo stretto legame tra il marchio nell’orbita FCA Italy ed il team Movistar Yamaha MotoGP di cui è sponsor (Abarth fornirà al Team Movistar Yamaha MotoGP diversi veicoli della gamma FCA, in tutto il mondo). “Vogliamo celebrare questo momento insieme a tutti i tifosi che hanno vissuto questa magica giornata per l'Italia dei motori”, si legge nella nota, in cui si ricorda che dietro Valentino Rossi c’erano altri due piloti italiani, Dovizioso e Iannone, e tre italiani sul podio, insieme, mancavano dal 2006. 

Marchionne "sensazionale"

Il manager si è complimentato con Vettel e Kimi Raikkonen per “una gara sensazionale”, ed ha aggiunto: “Sono felice per tutti i tifosi che aspettavano da troppo tempo una giornata così. Forza Ferrari”. Un indiretto riferimento al termine dell’era Montezemolo e alla sua nuova gestione è arrivato subito dopo: “Quello che abbiamo visto oggi è il risultato dell'incredibile duro lavoro degli ultimi mesi, un lavoro fatto in silenzio e con umiltà come fa una grande squadra”.

Non c'è 9 senza 10

Ma, come sappiamo, la festa di domenica è stata anche a due ruote e, nel tempo, non sono mancati altri appuntamenti che hanno visto le Rosse nazionali festeggiare col Rossi di Tavullia. La prima volta è avvenuta il 14 ottobre 2001 quando Valentino Rossi si è imposto in Moto GP in Australia, mentre Michael Schumacher trionfava nel Gp del Giappone a Suzuka. Rossi e la Rossa hanno intrecciato i loro podi in giornate storiche per lo sport italiano per ben dieci volte. Il Dottore ha diviso questa soddisfazione in nove occasioni con Schumi e una con Sebastian Vettel che ha cominciato oggi il suo cammino vincente con il Cavallino rampante. Nella tabella sotto ecco le date di queste ricorrenze che i tifosi non dimenticheranno...

Le giornate della doppietta, ROSSI-FERRARI

14 ottobre 2001: Rossi in Australia, Schumacher in Giappone
21 luglio 2002 Rossi in Germania, Schumacher in Francia - Schumacher iridato 
12 ottobre 2003 Rossi in Malesia, Schumacher in Giappone - Schumacher e Rossi mondiali
13 giugno 2004 Rossi in Catalunya, Schumacher in Canada
25 luglio 2004 Rossi a Donington, Schumacher in Germania
10 ottobre 2004 Rossi in Malesia, Schumacher in Giappone
16 luglio 2006 Rossi in Germania, Schumacher in Francia
10 settembre 2006 Rossi in Malesia, Schumacher a Monza
16 settembre 2007 Rossi in Portogallo, Raikkonen in Belgio
29 marzo 2015 Rossi in Qatar, Vettel in Malesia

Autore: Redazione

Tag: Sport , motogp , personaggi famosi


Top