Attualità e Mercato

pubblicato il 16 marzo 2015

Addio al collega Elio Iori

L'incidente è avvenuto sull'autostrada A1, tra Reggio Emilia e Modena. Alla famiglia le nostre più sentite condoglianze

Addio al collega Elio Iori

Nella notte tra il 14 e il 15 marzo ha perso la vita un collega e, per molti, un amico: Elio Iori, 43 anni, sovrintendente capo della Polizia Stradale di Reggio Emilia. Tragico incidente ieri sera verso le 23 in autostrada, al chilometro 149 della corsia sud, tra Reggio e Modena, all’altezza di San Faustino di Rubiera. Ha perso la vita Elio Iori, 43 anni, sovrintendente capo della polizia stradale in servizio a Reggio.

Le cause dell'incidente sono ancora in corso di chiarimento, ma al chilometro 149 della corsia sud, tra Reggio e Modena, la moto di Iori sarebbe entrata in contatto con un camion, che però ha proseguito la sua corsa fino a Pian del Voglio dove sarebbe stato fermato dalla Polizia per accertamenti, visto che il conduttore non si sarebbe accorto di nulla. L'allarme infatti è stato diramato da un secondo camionista che avrebbe notato il motociclista a terra. 

Tester esperto per InMoto e Motosprint, pilota di esperienza ma anche persona molto amata per carattere e professionalità, Elio Iori lascia la compagna, Mara Vasirani, e due figlie di 15 e 6 anni. I funerali sono previsti per martedì 17 marzo presso il cimitero di Coviolo, Reggio Emilia, alle 14:30.

Dalla Redazione di OmniMoto.it le più sentite condoglianze alla famiglia.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , incidenti


Top