Eventi

pubblicato il 13 marzo 2015

20.000 Pieghe: aperte le iscrizioni alla settima edizione

Avrà luogo tra tre mesi la 20.000 Pieghe 2015, gara di regolarità che viene disputata su strade aperte al traffico

20.000 Pieghe: aperte le iscrizioni alla settima edizione
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • 20.000 Pieghe 2012 - anteprima 1
  • 20.000 Pieghe 2012 - anteprima 2
  • 20.000 Pieghe 2012 - anteprima 3
  • 20.000 Pieghe 2012 - anteprima 4
  • 20.000 Pieghe 2012 - anteprima 5
  • 20.000 Pieghe 2012 - anteprima 6

Prenderà il via, dal 10 al 14 giugno, la settima edizione della 20.000 Pieghe, la classica stradale che ha raccolto, negli anni, la partecipazione di centinaia di appassionati provenienti da tutta Italia ed anche quest’anno basata su una organizzazione curata dal Moto Club Motolampeggio.

Cos'è la 20.000 Pieghe?

La 20.000 Pieghe è una gara di Gran Fondo che si svolge su strade aperte al traffico, non una gara di velocità, e per vincere non serve andare forte, ma saper guidare per molte ore su vari tipi di tracciato e portare a termine con il miglior risultato possibile le prove speciali rispettando i tempi di arrivo.

Quando e dove si svolgerà l'edizione 2015

La settima edizione della 20.000 Pieghe si svolgerà, come precisato in apertura, dal 10 al 14 giugno 2015 in un’area geografica compresa tra le Alpi Bergamasche, le Dolomiti Trentine e le Alpi Svizzere, mentre la carovana piazzerà le tende per quattro giorni presso l’Hotel Presolana, nei pressi di Castione della Presolana (BG). Possono iscriversi tutti i motociclisti che amano le curve, i bei panorami e il buon cibo. Si può partecipare singolarmente e/o come squadra, purché quest'ultima sia formata da un minimo di 3 partecipanti. Alla 20.000 pieghe si può prendere parte con qualsiasi tipo di moto: turistica, vintage, enduro stradale, sportiva, naked, custom ecc., purché la cilindrata sia superiore a 120 cc.

Il percorso, formato da 3 tappe giornaliere (11-12-13 giugno 2015) ciascuna di lunghezza variabile compresa tra i 330 e i 430 km, è “segreto” e verrà svelato dall’organizzatore ai partecipanti solo la sera prima di ogni tappa, tramite la fornitura di una tabella di marcia giornaliera. Il partecipante, per scoprire il percorso, dovrà riportare le indicazioni dei punti di attraversamento presenti nella tabella di marcia su una cartina stradale. Unendo questi si definirà l’itinerario che il motociclista dovrà poi seguire per portare a termine la tappa della giornata e scalare la classifica.

La prima edizione della 20.000 Pieghe si svolse nel 2009 e fu da subito un successo perché, oltre a riunire in i grandi valori del motociclismo quali la passione per la moto, l’avventura e l’amicizia, seppe anche coniugare il divertimento, l’abilità di guida e di navigazione del pilota, creando così un mix tra competizione e turismo che ha saputo coinvolgere, negli anni, un numero sempre più alto di partecipanti.

Autore: Redazione

Tag: Eventi , raduni , turismo


Top