Sport

pubblicato il 15 marzo 2007

2007: Samu De Nardi in Aprilia

2007 firmato Aprilia per la bella veneta!

2007: Samu De Nardi in Aprilia
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • 2007: Samu De Nardi in Aprilia - anteprima 1
  • 2007: Samu De Nardi in Aprilia - anteprima 2
  • 2007: Samu De Nardi in Aprilia - anteprima 3
  • 2007: Samu De Nardi in Aprilia - anteprima 4
  • 2007: Samu De Nardi in Aprilia - anteprima 5
  • 2007: Samu De Nardi in Aprilia - anteprima 6

Si rinnova la sfida di Aprilia e Samuela de Nardi per la stagione sportiva 2007, con  la ventiduenne pilota veneta che sarà impegnata nei campionati femminili moto Italiano ed Europeo.

Un sodalizio che si rinnova per la quarta stagione e ripaga Samuela di un 2006 compromesso da una fastidiosa tendinite, ora definitivamente risolta con un intervento chirurgico, che non le ha comunque impedito di arricchire il suo personale palmares di una perentoria affermazione a Rijeka.

Samuela torna in sella alla RSV 1000 R Factory che le permise di conquistare nella stagione 2005 il titolo Europeo Femminile, il secondo posto nel Campionato Italiano ed il primo posto di classe, assieme ad Aliverti e Veghini, nella leggendaria 8 Ore di Suzuka. 

Nella stagione appena trascorsa  – racconta Samuela – ho fatto una lunga serie di pole position, ma ho concretizzato poco. L’obiettivo per il nuovo anno agonistico è almeno ripetere il 2005, quando assieme ad Aprilia abbiamo fatto un lavoro straordinario. Sono contenta di poter disporre di nuovo della RSV 1000, che continua ad essere la moto che prediligo, quella che esalta meglio le mie personali doti di guida."

Samuela ha ampiamente dimostrato le sue qualità sportive - ha dichiarato il Responsabile Brand Aprilia Leo Francesco Mercanti - è veloce e ha un carattere forte e determinato. In questi anni ci ha portato notorietà, contribuendo a consolidare l’immagine sportiva di Aprilia nel pubblico femminile, e ottenendo risultati prestigiosi, talvolta inaspettati. Credo meriti assolutamente questa conferma come pilota ufficiale”.

Nata a Castelfranco il 19 marzo 1984, Samuela De Nardi ha iniziato la sua carriera motociclistica a soli 4 anni, in sella alle minimoto. Dopo un periodo trascorso nel cross, a partire dal 2000 è approdata alla velocità, finendo il Challenge Aprilia 125 in tredicesima posizione assoluta. L’anno successivo ha vinto la classifica assoluta del Trofeo Alpe Adria 125.

Una sola stagione con l’Honda GP 125 e poi il debutto, nel 2003, con  l’Aprilia Tuono 1000, la moto che le ha regalato i primi riflettori grazie ad un meritato quarto posto (in coppia con Stfano Cordara) nella prova del Campionato Europeo Endurance di Rijeka ed un terzo posto nel Campionato Italiano Femminile, cui ha partecipato sporadicamente.

A fine stagione Aprilia ha premiato i suoi brillanti risultati consentendole di disputare il trofeo Superbike al MotorShow sulla Aprilia SXV campione del mondo Supermotard. Nel 2005 è passata alla RSV 1000 Factory, con la quale ha trionfato nel Campionato Europeo Femminile, è giunta seconda nell’Italiano ed ha partecipato, prima italiana nella storia, alla “ 8 Ore di Suzuka”, vincendo la categoria Superstock.

Nel 2006 è giunta terza nel Campionato Europeo, vincendo la prova di Rijeka e quinta nell’Italiano, realizzando quattro pole position e quattro giri più veloci su cinque gare.

Autore: CP

Tag: Sport , gare


Top