Attualità e Mercato

pubblicato il 2 febbraio 2015

Foto spia: la nuova BMW TVS di piccola cilindrata?

La collaborazione fra il marchio bavarese e quello indiano potrebbe portare una nuova piccola naked

Foto spia: la nuova BMW TVS di piccola cilindrata?

BMW sta per debuttare nel mondo delle piccole cilindrate con una moto dedicata ai mercati emergenti, realizzata in collaborazione con il brand indiano TVS a seguito di un accordo siglato lo scorso anno. La formula è molto simile a quella che altri grandi brand occidentali hanno sviluppato con aziende indiane, una su tutte KTM che ha prodotto con Bajaj la "serie piccola" Duke. 

Alla conferenza ufficiale dell'accordo nello scorso novembre, Stephan Schaller, capo di BMW Motorrad, ha dichiarato: "le moto di piccola cilindrata sono una priorità quest'anno, verranno presentate presto. Manterremo le tempistiche che ci siamo dati anche se credo dovremmo investire delle risorse extra per rispettare il timing. Riguardo le nuovo moto possiamo solo dire che il design e la progettazione sono state fatti da BMW a Monaco mentre la produzione è in mano a TVS che sta facendo di tutto per essere in tempo"

Foto spia che rivelano molto

Nelle scorse settimane, per la prima volta gli occhi indiscreti dei paparazzi hanno fotografato un muletto di prova di quella che sarà la BMW/TVS tanto attesa, e già da queste prime immagini - pubblicate da molti magazine internazionali, qui nelle foto di motorcycle.com - si possono intuire i tratti fondamentali di tecnica ed estetica, a partire dalla configurazione da naked compatta, ricca di linee tese.

Nonostante il cupolino non definitivo, la colorazione nero "grezzo" e alcuni elementi provvisori che ingannano la vista, possiamo identificare una bella linea nella zona serbatoio-fianchetti, che si separano con spigoli e look sportivo. Il cupolino è molto aderente alla forcella così come il codino che presenta davvero poche altre superfici oltre alla sella e ospita faro e indicatori sul supporto targa.

La ciclistica sembra molto semplice, con cerchi da 17" dalla sezione contenuta, singolo disco anteriore e forcella a steli rovesciati di costruzione semplice, inoltre ci viene difficile capire se la moto ha dimensioni davvero molto compatte o se è solamente il tester che è veramente alto. Sta di fatto che, secondo gli accordi commerciali, la presentazione della moto definitiva è prevista entro quest'anno... magari all'EICMA 2015?

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , curiosità , anticipazioni


Top