Curiosità

pubblicato il 21 gennaio 2015

Sinistri in strada: forse feriti? Nel dubbio, fermati

Lo ha detto la Cassazione: protagonisti, due motociclisti

Sinistri in strada: forse feriti? Nel dubbio, fermati

Ipotizzate di essere coinvolti in un incidente: non sapete se ci sono feriti. La parola d’ordine è una sola, ossia fermarsi e attendere i soccorsi, altrimenti potrebbero accusarvi di omissione di soccorso: sono guai, perché si diventa pirati della strada, con pesanti ripercussioni a livello penale.

Scontro su due ruote

La Cassazione, sezione quarta penale, con la sentenza 1276 del 13 gennaio 2015, ha stabilito che, se l'utente non attende l'arrivo delle Forze dell’Ordine, rischia la denuncia penale, anche se si è momentaneamente arrestato per verificare l'accaduto. Vediamo il caso specifico: un motociclista ha effettuato una manovra improvvisa costringendo i veicoli che seguivano a rallentare improvvisamente facendo cadere un minorenne in fila a bordo di un ciclomotore. Di quei, la condanna per fuga in caso di incidente con feriti.

Che cosa è sufficiente

Il centauro ha perso in ogni grado, anche in Cassazione: per la sussistenza del reato, non è richiesta "l'addebitabilità al conducente dell'effettiva responsabilità dell'incidente". Basta restare coinvolti in un sinistro stradale con feriti per fare scattare l'obbligo di arrestarsi in attesa degli organi di vigilanza. È da punire la condotta di chi effettui sul luogo dell'incidente una sosta momentanea "senza consentire la propria identificazione, né quella del veicolo, dovendo la sosta durare per tutto il tempo necessario all'espletamento delle prime attività di indagine".

Che cosa dice la legge

Ricordiamo che chiunque non si ferma in caso di incidente, con danno alle sole cose, è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma di 296 euro (più sanzioni accessorie). Chiunque, in caso di incidente con danno alle persone, non ottempera all'obbligo di fermarsi, è punito anche con la reclusione da sei mesi a tre anni. Si applica la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da uno a tre anni.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , sicurezza , codice della strada , incidenti , multe


Top